Il Cuore si scioglie

Diario dal Benin

Tornati dal Benin i primi due gruppi di dipendenti Unicoop Firenze volati a Lokossa insieme ai volontari del Movimento Shalom per ultimare i lavori di allestimento del panificio che garantirà l'autosufficienza di un orfanotrofio di 40 bambini

La storia di Evelin e Locky, “schiavi” nel deserto

Il racconto di una sopravvissuta alla tratta degli esseri umani

Casa Federico: un posto per i senza fissa dimora, per ricominciare

Ad Arezzo c'è un'appartamento che offre una nuova vita a chi non ha una casa o è in difficoltà. Un progetto della Fraternità Federico Biondi, sostenuto dalla Fondazione Il Cuore si scioglie

Il miracolo del Rione Sanità

La Fondazione Il Cuore si scioglie a Napoli, dove un gruppo di giovani ha dato vita a una straordinaria esperienza di rigenerazione urbana e sociale

Il momento è adesso

La nuova campagna della Fondazione Il Cuore si sciolgie coniuga impegno e street art. Si parte a dicembre con il progetto Natale insieme

Una speranza per Aleppo

Prosegue l'impegno della Fondazione Il Cuore si scioglie con la Fondazione Meyer in Siria per aiutare i bambini di Aleppo. Una storia che vi raccontiamo in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza del prossimo 20 novembre

“Aleppo, stiamo tornando”

Gli specialisti dell’Ospedale Pediatrico Meyer pronti a partire per la Siria per dare una speranza a migliaia di bambini colpiti dal dramma della guerra. Un progetto sostenuto dalla Fondazione Il Cuore si scioglie

Istituto degli Innocenti: 600 anni di accoglienza

Dal primo “innocente” alla Casa Bambini. Il 23 settembre parte la campagna di crowdfunding Pensati con il Cuore per sostenere le attività destinate ai piccoli ospiti della struttura

Un porto sicuro

A Campi Bisenzio una scuola di scrittura aiuta i ragazzi a crescere e a confrontarsi con il mondo. Un progetto nato da un’intuizione della Cooperativa Sociale Macramè, sostenuto dalla Fondazione Il Cuore si scioglie

Voglio fare il sarto

A Firenze, un innovativo progetto sostenuto dalla Fondazione Il Cuore si scioglie ha dato la possibilità a un gruppo di giovani richiedenti asilo e di sarte italiane di lavorare fianco a fianco nel settore della moda