Torta di pane con pomodorini e provola

Una ricetta semplice e gustosa per riutilizzare il pane avanzato, ideale per un picnic all'aperto o un aperitivo tra amici

Vi proponiamo una ricetta semplice e leggera, un’idea in più per un picnic all’aperto in queste giornate estive o per accompagnare un aperitivo tra amici. Una ricetta anti-spreco dal sapore mediterraneo, ottima per riutilizzare il pane avanzato.

Per esaltarne il gusto, il consiglio è quello di accompagnarla con un bicchiere di vino bianco, come un Sauvignon, vitigno di origine francese, di grande equilibrio e bilanciata freschezza, con fruttate e floreali anche molto dolci, con un finale piacevolmente armonico.

Ingredienti (x 4 persone)

Preparazione: 25 minuti
Cottura: 40 minuti

Vino consigliato: Friuli Colli Orientali Sauvignon Doc Fior fiore

La preparazione

Tagliate il pane a dadini, bagnatelo con il latte e il brodo e lasciatelo riposare per 15 minuti. Frullate il pane con le uova, la ricotta, il prezzemolo, il basilico e una presa di sale.

Grattugiate la provola con una grattugia a fori larghi, unitela al composto e stendetelo in una pirofila rivestita di carta forno. Tagliate i pomodorini a metà e disponeteli sulla torta di pane, premendoli bene.

Condite il tutto con un pizzico di sale, l’origano e un filo d’olio. Cuocete la torta in forno a 180°C per circa 40 minuti e servitela tiepida o fredda.

Questa ricetta la trovi anche nel numero di giugno della rivista Fiore Fiore in cucina, in vendita nei supermercati Coop.fi

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti