Pizzette di melanzane

Un piatto semplice, tricolore, dal gusto tutto mediterraneo.

Una pizza diversa, al posto della pasta le melanzane, ortaggio tipico della stagione estiva. Un piatto semplice, tricolore, dal gusto tutto mediterraneo.

La melanzana, ricca di potassio e di fibre, è coltivata un po’ in tutta Italia, con una produzione annua intorno alle 300.000 tonnellate. La terra di elezione di questo ortaggio è la Sicilia. La maggior parte delle melanzane ha un colore fra il nero e il viola scuro, ma troviamo anche varietà bianche, gialle e screziate di bianco e viola.

Ad arricchirla la mozzarella e il pomodoro, esaltati dal profumo dell’origano e delle foglie di basilico.

Ingredienti (per 4 – 6 persone)

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 35 minuti

Preparazione

Lavate le melanzane e privatele del picciolo. Tagliatele a fette di circa 1 cm di spessore, disponetele su una teglia rivestita con carta da forno, incidetele a scacchiera e irrorate con poco olio. Infornate a 200° in modalità statica e fate cuocere per circa 15-20 minuti.

Estraete le melanzane, cospargetele con la passata salata, l’origano e il basilico. Ultimate con un filo d’olio, quindi infornate ancora e lasciate cuocere per altri 10 minuti. Aggiungete qualche tocchetto di mozzarella e proseguite la cottura per 5 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire, completate con qualche altra foglia di basilico e servite.

Un consiglio

Prima di incidere la superficie delle melanzane potete cospargerla di sale in modo che perda l’acqua di vegetazione. Dopo 10-15 minuti sciacquatele, asciugatele, e procedete come spiegato nella ricetta.

Questa ricetta la trovi anche a pagina 33 del numero di luglio della rivista Fiore fiore in cucina, acquistabile al costo 1,50 euro nei punti vendita Coop.fi

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti