Involtini di scarola

Ingredienti (per 4 – 6 persone)

Preparazione:20 minuti

Cottura: 40 minuti

Vino consigliato: Fiano di Avellino Docg Fior fiore

La preparazione

Mettete in ammollo l’uvetta. Scaldate un filo d’olio e l’aglio in camicia in una padella capiente. Ponetevi la scarola aperta, con la parte interna rivolta sul fondo. Coprite e cuocete per 5 minuti a fuoco basso, poi capovolgetela e cuocete per altri 5 minuti. Fatela raffreddare. Tritate finemente lo scalogno e fatelo appassire in un tegame con un filo d’olio, poi aggiungete il riso e tostatelo per un paio di minuti. Sfumate con il vino, coprite con il brodo caldo e cuocete il riso al dente.

Tritate grossolanamente le olive e le alici e aggiungetele al riso con l’uvetta strizzata, i pinoli e il Grana Padano grattugiato, amalgamando bene. Ungete una teglia da forno e stendetevi le foglie più grandi della scarola, sovrapponendone due alla volta.

Disponetevi un cucchiaio di riso, coprite con altre foglie più piccole e avvolgete, formando degli involtini, poi metteteli nella teglia uno accanto all’altro con la chiusura rivolta verso il basso. Irrorate con un filo d’olio e un pizzico di sale e infornate a 200°C per 15 minuti, fino a doratura.

Questa è una delle ricette che trovi all’interno della rivista Fior Fiore in cucina di gennaio 2022, in vendita nei Coop.fi al costo di 1 euro.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti