Cavolfiore fritto agli agrumi

Una ricetta per cucinare con ancora più gusto una delle verdure tipiche della stagione invernale

Una ricetta per cucinare e dare ancora più gusto ad una delle verdure tipiche della stagione invernale: il cavolfiore. Ricco di antiossidanti, saziante ed ipocalorico, il cavolfiore è un ortaggio ideale per mantenersi in forma. Nel nostro caso il cavolfiore è fritto, quindi non eccedete nelle porzioni, ed il gusto è esaltato dal profumo degli agrumi, con quella nota speziata della noce moscata.

Ingredienti (per 4-6 persone)

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 15 minuti

Vino consigliato: Friuli Colli Orientali Sauvignon Doc

La preparazione

Dividete il cavolfiore in singole cimette e lavatelo bene, poi sbollentatelo per 5 minuti in abbondante acqua leggermente salata e scolate bene. Preparate una pastella mescolando in una ciotola la farina con la scorza grattugiata degli agrumi, le foglioline di timo, l’uovo e un pizzico di noce moscata e di sale; poi aggiungete l’acqua frizzante a filo fino a ottenere una pastella omogenea e non troppo liquida.

Passate le cimette del cavolfiore ben asciugate nella pastella e friggetele per 5 minuti o fino a doratura nell’olio bollente. Servite subito, con un pizzico di sale a piacere.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti