Zuppe pronte e vellutate di verdura

Salutari e gustose, cotte al vapore, ideali per dopo feste. Le proposte nei supermercati Coop.fi

Finiti gli stravizi, eccoci tutti a dieta. Gennaio, mese per eccellenza del tête-à-tête con la bilancia, ma anche del riposo casalingo, dopo le maratone sui fornelli che contraddistinguono il periodo festivo. Perché, anche se fra pochi intimi, a Natale si cucina sempre di più.

Arrivano così in soccorso le zuppe pronte che, nelle versioni cotte al vapore, oltre a essere velocissime da preparare, stile “apri e mangia”, sono un ottimo rimedio per disintossicare l’organismo dopo qualche eccesso alimentare, senza rinunciare al giusto apporto di nutrienti.

Si trovano ad esempio nei maggiori supermercati Coop.fi di Unicoop Firenze le Vellutose di ceci e zucca con riso Scotti: biologiche, 100% naturali, senza coloranti, senza conservanti, senza aromi, senza glutammato.

Ogni ingrediente è cotto a vapore per salvaguardarne la naturalità. Si conservano fuori dal frigo e si cuociono in soli due minuti, in microonde o sul fornello. Quella alla zucca è a base di zucca Butternut (noce di burro), una varietà dalla consistenza vellutata e dal sapore dolce che dona alla zuppa consistenza e gusto inconfondibile; quella con i ceci è ricca di proteine e ha un sapore delicato e gustoso allo stesso tempo.

Le zuppe pronte, già da anni apprezzate da soci e clienti, si accompagnano alla gamma dei Pronti al vapore Valfrutta, che da alcuni mesi riscuotono un grande successo sugli scaffali dei Coop.fi. Della gamma fanno parte il Farro mediterraneo e il Bulgur, quinoa, riso rosso, pomodorini e olive, ricetta prettamente tradizionale e casalinga la prima, più esotica e moderna la seconda, che si presenta come un vero e proprio mix di alimenti funzionali.

Il bulgur, ad esempio, arriva dall’Anatolia ed è ottenuto attraverso la lavorazione dei chicchi del frumento integrale. Apporta energia grazie alla presenza di vitamine del gruppo B e minerali come magnesio e potassio. Con poca fatica, la ricetta di Valfrutta può essere personalizzata e arricchita per una presentazione da chef: basta disporre in una tazza ampia la busta di Bulgur, quinoa, riso rosso, pomodorini e olive, tagliare a cubetti il formaggio quartirolo e a quarti i pomodorini, unire il tutto e guarnire con delle foglie di basilico. Risultato immediato e assicurato.

Il vantaggio della cottura a vapore sta nella totale assenza di grassi e nella leggerezza del piatto. Rispetto ad altri metodi e grazie al fatto che non c’è contatto diretto fra acqua e cibo, questa tipologia di preparazione riduce al minino la perdita di minerali e vitamine dei cibi, ne conserva le qualità organolettiche e garantisce una migliore conservazione dei principi attivi degli alimenti, grazie a temperature non troppo elevate.

Sempre per una cucina semplice e leggera, in tutti i supermercati Coop.fi è arrivato il Riso Gallo Arborio da agricoltura sostenibile. Ottenuto dalla pilatura tradizionale a pietra, preparato con un’abrasione gentile per mantenere intatte tutte le proprietà del chicco, è certificato sostenibile da Friend of the Earth, ente che impegna gli agricoltori a tutelare l’ambiente, la flora e la fauna e a rispettare i diritti dei lavoratori. La selezione di Riso Gallo Arborio sostenibile proviene da cascine selezionate del Pavese, nel cuore della Lomellina. Italiano al 100%, è sostenibile anche nel packaging e si sposa con ricette elaborate, ma anche semplici e dietetiche. Perfetto per la prova bilancia dopo le feste.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti