Da Unicoop Firenze 2848 euro di card per la spesa alle associazioni del territorio

Il contributo è relativo alle raccolte alimentari e scolastica del 2021. Le carte prepagate potranno essere utilizzate nei Coop.fi per acquistare i generi di prima necessità.

Sono state consegnate settimana scorsa le carte prepagate da parte di Unicoop Firenze alle associazioni del territorio di Agliana, Quarrata e Montale per la partecipazione alle due raccolte alimentari e alla raccolta di materiali per la scuola del 2021.

Nel dettaglio i buoni per la spesa ammontano a 2.848 euro e sono stati consegnati dalla sezione soci Coop di Agliana alle associazioni: Pozzo di Giacobbe di Quarrata, Caritas Santa Maria Assunta di Agliana, Caritas Santa Maria Assunta di Quarrata e Caritas Montale.
Le card serviranno per acquistare quanto necessario per aiutare persone e famiglie in difficoltà sul territorio.

L’importo delle carte si riferisce a quanto raccolto presso i supermercati Unicoop Firenze della sezione soci Coop Agliana nelle due raccolte alimentari del 2021 e nella raccolta di materiale scolastico promossa a settembre dello stesso anno. Le iniziative avevano riscosso un grande successo e confermato la generosità di soci e clienti verso chi vive una situazione di disagio. Con la donazione delle carte prepagate, la Cooperativa aggiunge a quanto donato dai consumatori una somma che si pone un modo per restituire al territorio quanto derivante dalle maggiori vendite e allo stesso tempo fa sì che il rapporto solidale con le associazioni, già costante lungo tutto l’anno, si arricchisca di una ulteriore donazione. 

“Con la consegna di questa card prepagate vogliamo sostenere le realtà che sono vicine a chi ha meno e ogni giorno intercettano le richieste di aiuto dei cittadini. L’emergenza alimentare è una delle questioni più urgenti al momento e con questi buoni Unicoop Firenze sostiene molte famiglie in difficoltà – fanno sapere dalla sezione soci Coop di Agliana – Ringraziamo tutti coloro che sono insieme a noi nelle iniziative solidali e le associazioni con cui facciamo rete perché davvero nessuno resti indietro”.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti