Oltre 18 mila euro per Gli occhi del Bosco

Prosegue la raccolta fondi per la realizzazione di un sistema di videosorveglianza per i Monti Pisani. Tra le iniziative promosse sul territorio anche un calendario realizzato con la complicità delle dipendenti del Centro dei Borghi

Insieme per i Monti Pisani

Ottimi risultati per la campagna di crowdfunding “Gli occhi del Bosco” promossa da Unicoop Firenze e dalle sezioni soci di Cascina, Pisa, Valdera e Valdiserchio Versilia, all’indomani dell’incendio che lo scorso settembre ha coinvolto i Monti Pisani, con l’obiettivo di realizzare un impianto di videosorveglianza attraverso l’installazione di videocamere ad alta risoluzione interconnesse tra loro e collegate al Ce.S.I. del centro intercomunale di Protezione civile del Monte Pisano, anche sede del COC di Calci protezione civile.

Il risultato del crowdfunding

Già oltre 18mila euro raccolti grazie alle donazioni alle casse dei tanti soci e alle iniziative di raccolta fondi eìrealizzate sul territorio, dai banchini informativi a dicembre, alle cene fino ad un calendario dedicato realizzato su iniziativa e e con la complicità delle dipendenti del Coop.fi del Centro dei Borghi, che hanno prestato la loro immagine per questa inziativa solidale. Ben 150 le copie vendute.

I prossimi eventi in calendario a sostegno de “Gli occhi del bosco”

Laboratorio teatrale. Venerdì 22 febbraio, alle ore 18, nella sala soci del Centro dei Borghi, località Navacchio, presentazione del laboratorio teatrale “Il passo lento del Monte”
Leggi la notizia…

Cena la Circolo Arci. Il 21 marzo, alle 19.30, al Circolo Arci di Migliarino, via Mazzini 34, cena per il progetto “Gli occhi del bosco” a favore dei Monti Pisani. Costo 15 euro devoluti al progetto. Saranno presenti il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti e altri rappresentanti delle istituzioni del territorio. Prenotazioni 3385362084, sez.valdiserchio@socicoop.it

Gli Occhi del Bosco. Come partecipare alla raccolta fondi

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti