I sentieri di Leonardo

Il 2 marzo camminata teatrale alla scoperta del territorio con visita al museo leonardiano

Il genio di Leonardo

Nel 2019 si celebra l’anniversario del cinquecentenario della morte del genio per antonomasia, Leonardo da Vinci (2 maggio 1519, maniero di Amboise-Francia).

Con i sentieri di Leonardo i soci Unicoop Firenze potranno camminare sulle orme di Leonardo nel paesaggio della sua Vinci, per incontrare i luoghi che hanno dato i natali al genio e che lo hanno visto bambino ed adolescente prima di iniziare il viaggio che lo ha portato in giro per le corti italiane e francesi illuminando quel periodo storico con opere e progetti che lo hanno visto di volta in volta pittore, dottore, musicista, meccanico, ingegnere, scrittore, ingegnere militare, inventore.

La camminata

Sabato 2 marzo, ritrovo alle ore 8.30, al Centro*Empoli di via Sanzio 199, per una piacevole “camminata teatrale” per riscoprire in modo originale la bellezza del territorio e dei luoghi natali di Leonardo da Vinci, con visita al Museo per conoscere le opere del suo ingegno, conservate e riprodotte al suo interno.

Un percorso animato da incontri con personaggi di ieri e di oggi, custodi di aneddoti e storie tramandate da padre in figlio su Leonardo a Vinci. Il percorso include un passaggio da Anchiano, un viaggio fra boschi e ruscelli.

La camminata dura circa due ore e mezzo, il percorso è di 5 km con un dislivello di circa 200 metri.

Consigli utili

Indossare un abbigliamento tecnico e comodo: scarpe da trekking, giacca antipioggia, per chi lo desidera bastonicini da nordic walking.

L’evento è promosso da Unicoop Firenze in collaborazione con Uisp Sport per tutti, il Museo Leonardiano di Vinci, GialloMareMinimal teatro che accompagnerà i visitatori nella camminata teatrale e le Cantine di Leonardo Da Vinci.

Il programma

Camminata teatrale
Pranzo
Visita al Museo
Contributo di euro 10

Info

0571944654
sez.empoli@socicoop.it

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti