Le interviste impossibili

Giovedì 24 gennaio, alle 17.30, nella saletta soci Coop, "Malala", studentessa premio nobel per la pace con la giornalista Viviana Mazza

Giovedì 24 gennaio, alle ore 17.30, nella saletta soci Coop di Campi Bisenzio, per il ciclo di incontri de “Le interviste impossibili”, intervista impossibile a Malala, la più giovane vincitrice del Premio Nobel per la pace, studentessa, nota per il suo impegno per l’affermazione dei diritti civili e per il diritto all’istruzione.

Ad intervistarla sarà Viviana Mazza, autrice e giornalista del Corriere della Sera.

L’iniziativa

Le “Interviste impossibili” sono incontri con personaggi notevoli della letteratura per ragazzi rivolti ad insegnanti, genitori, studenti e lettori. È un progetto curato da Vinicio Ongini e realizzato da Idest, in collaborazione con il Comune e la Biblioteca Tiziano Terzani, con la sezione soci Coop di Campi Bisenzio e la rivista LiBeR.

Il titolo si ispira ad un programma della seconda rete radiofonica Rai andato in onda dal 1973 al 1975 in cui uomini di cultura contemporanei fingevano di incontrare personaggi celebri di altre epoche: personaggi reali, della storia o della cronaca, o personaggi fantastici della letteratura e della mitologia.

Da ottobre, a Campi Bisenzio, alcuni personaggi della letteratura infantile e giovanile o da essa raccontati – Don Milani, Harry Potter, Gino Bartali, Masha e Orso, Pinocchio e Cenerentola… – sono intervistati su temi d’attualità da scrittori, giornalisti, studiosi.
Gli incontri sono rivolti a insegnanti, genitori, studenti e lettori curiosi.

Info
0558966577, www.liberweb.it
sez.campibisenzio@socicoop.it

 

Per ricevere le notizie ogni settimana
* campi obbligatori

Informativa sulla privacy

Lasciando la tua email autorizzi Unicoop Firenze sc a inviarti la newsletter e dichiari di aver letto l’informativa sulla privacy.