Arezzo per il Giorno della Memoria

Il 26 gennaio visita e Monte San Savino e alla Sinagoga; il 27 gennaio incontro sulla "Shoah" nella sala soci del Centro*Arezzo

Passeggiate della domenica: il 26 gennaio Monte San Savino e la sua sinagoga

Il 26 gennaio,gita fuori porta per visitare il delizioso centro storico savinese e parlare della comunità ebraica che ha scandito a lungo la storia di quel luogo a “Monte San Savino e la sua Sinagoga“. Partenza con pullman messo a disposizione della sezione soci dal posteggio del Centro*Arezzo Coop.fi viale Amendola lato Decathlon ore 9.

Ai partecipanti all’uscita di Monte San Savino sarà richiesto un contributo solidale da destinare a sostegno del progetto Nessuno escluso della Fondazione Il Cuore si scioglie onlus.

La passeggiata è riservata ai soci Unicoop Firenze.

Lunedì 27 gennaio: Centro*Arezzo, sala soci, ore 18, Shoah storie da raccontare per non dimenticare

Lunedì 27 gennaio, alle 18, nella sala soci del Centro*Arezzo del Coop.fi di viale Amendola, “Shoah: storie da racontare per non dimenticare“.

Interventi di Camillo Brezzi, direttore scientifico archivio diaristico nazionale Pieve Santo Stefano e Tiziana Nocentini, direttore Istituto storico aretino della Resistenza e dell’età contemporanea di Arezzo.
Conduce Marco Botti, giornalista culturale.

Con la partecipazione dell’artista Cesare Dragoni con l’opera “La Shoah” e del Coro Vis Cantus diretto da Silvia Vajente che seguirà alucni brani piolifonici in tema con la ricorrenza.

Ingresso libero.

Per ricevere le notizie ogni settimana
* campi obbligatori

Informativa sulla privacy

Lasciando la tua email autorizzi Unicoop Firenze sc a inviarti la newsletter e dichiari di aver letto l’informativa sulla privacy.