Nel segno dell’arte. Pasqua con le Gallerie degli Uffizi

Dal 9 aprile a Pasquetta un viaggio virtuale con le Gallerie degli Uffizi tra i capolavori di Rubens, Fra' Bartolomeo, Pontormo ed altri maestri

Celebriamo Pasqua e Pasquetta a casa, ma nel segno della bellezza dei capolavori del nostro immenso patrimonio artistico. Dal 9 fino a lunedì 13 aprile, giorno di Pasquetta, le Gallerie degli Uffizi, dopo il tour virtuale alla riscoperta di Raffaello, propongono un percorso virtuale giornaliero nella grande arte, con video quotidiani sui capolavori di Rubens, Fra Bartolomeo, Pontormo ed altri maestri.

Per la bellezza dei nostri occhi? Un’opera al dì!

Cinque opere, una al giorno illustrate da cinque diversi assistenti museali, saranno protagoniste ciascuna di un video che le Gallerie degli Uffizi pubblicheranno sulla propria pagina Facebook (uffizigalleries).

Si parte dalla Galleria d’arte moderna in Palazzo Pitti, con l’Ecce Homo di Antonio Ciseri, spiegato da Cristian Spadoni. Il giorno tour virtuale agli Uffizi, dove Paola Burberi parlerà della Croce sagomata con scene della Passione di Cristo, di un artista duecentesco noto come “Maestro della Croce 432”, esposta nella prima sala della Galleria delle Statue e delle Pitture.

Sabato 11 la Galleria Palatina, insieme a Maria Spanò, che illustrerà il Compianto sul Cristo morto di Fra Bartolomeo, mentre Monica Alderotti, la domenica di Pasqua, a parlerà del celebre Cristo risorto di Rubens custodito sempre nel Palazzo Imperiale e Reale di Pitti.

Il lunedì dell’Angelo la Cena in Emmaus di Pontormo, spiegato da Alberica Barbolani da Montauto.

Sul sito del museo è possibile visitare la mostra virtuale Il racconto della Pasqua“, con una raccolta di 42 immagini in alta definizione di opere sul tema custodite alle Gallerie, tra cui dipinti di Tiziano, Perugino, Giottino e dello stesso Rubens.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti