Visite guidate all’ex villaggio manicomiale senese

Il contributo richiesto andrà a sostegno della campagna di crowdfunding "Di terra e di colori" della Cooperativa Riuscita Sociale promosso dalla Fondazione Il Cuore si scioglie

Cinque visite

Storie di emarginazione e diversità. Il 12, 15, 20 e 28 febbraio, dalle 16 alle 17.30, e il 2 marzo, dalle 11 alle 12.30, la sezione soci Coop di Siena con la Cooperativa Riuscita Sociale e la Fondazione Il Cuore si scioglie organizza delle visite guidate all’ex villaggio manicomiale senese, nato nel 1818 come “ospedale dei tignosi, delle gravide occulte e dei dementi”.

L’itinerario

si articola tra i padiglioni che costituivano l’ex Ospedale psichiatrico e permette di entrare in un luogo della memoria dove è possibile “leggere” testimonianze di storie di malattia e di scienza, ma anche di emarginazione.

Ritrovo al cancello del San Niccolò, via Roma 56, Siena.

Prenotazione obbligatoria al punto soci del Centro*Siena, 0577332020, dalle 10 alle 12, e dalle 17 alle 19 o sez.siena@socicoop.it

Si richiede un contributo di euro 5 che sarà totalmente  devoluto per sostenere il progetto della Coperativa Riuscita Sociale. L’iniziativa si svolge all’interno della campagna di crowdfunding del progetto Di terra e di colori a cura di Cooperativa Riuscita Sociale e promosso dalla Fondazione Il Cuore si scioglie.

In caso di maltempo la visita sarà sostituita da una narrazione accompagnata dalla proiezione di immagini all’interno del san Niccolò.