Sovicille delle Meraviglie

Torna l’edizione autunnale di Sovicille delle Meraviglie, l’iniziativa organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Sovicille per far conoscere a turisti e residenti le tante meraviglie del territorio situato nel cuore della Val di Merse dove arte, cultura, natura, unite al buon cibo, si fondono in un connubio unico e armonioso. Quello di Sovicille è un territorio a misura d’uomo, con uliveti interrotti da vigneti che degradano in campi dalle colture diverse, circondato dai boschi rigogliosi della Montagnola senese. In questa terra adatta alla corsa e al perdersi in bicicletta, il tema della sostenibilità è molto sentito.

Sabato 15 e domenica 16 ottobre si potranno ammirare pievi, cantine, giardini e parchi di ville e castelli, aperti al pubblico per l’occasione, grazie alla collaborazione e alla disponibilità dei proprietari che aderiscono all’iniziativa. Saranno aperti tra gli altri: il giardino del castello di Celsa, la chiesa di S.Magno a Smignano, iil parco di villa Lechner a Sovicille, a Toiano saranno visitabili il parco e la cantina del castello del Poggiarello e il parco della Villa De Vecchi Chigi , le Pievi di Ponte allo Spino, di Pernina, Molli dall’esterno e la Canonica, il Castello di Montarrenti grazie agli Astrofili senesi, il mulino di Palazzo a Merse, il parco di Villa Cavaglioni, la Villa di Ucciano a San Rocco a Pilli, sede sportiva del Tuscany Camp. I giardini di S.Lorenzo a Linari, il chiostro di Torri, gioiello medievale di inestimabile valore artistico e architettonico, sarà interamente visibile solo dall’ingresso, senza potervi accedere per lavori di manutenzione e la Chiesa di S. Mustiola-Torri e tra le novità di questa edizione la fattoria di Cerreto a Merse.
La necropoli etrusca di Malignano e il ponte della Pia sono sempre fruibili. La Vetus oltre alla propria esposizione di terrecotte e ceramiche, ospita all’aperto la mostra di opere di
Alberto Inglesi.

La Fabbrica del Panforte sarà disponibile sabato mattina e le cantine del territorio per degustazioni. Tanti gli eventi e le attività che accompagneranno la due giorni: visite guidate, percorsi in navetta, percorsi trekking organizzati da Guide Ambientali, percorsi riservati ai giovani del nostro progetto “Ambasciatori del Territorio” degustazioni ed eventi esperienziali; conferenze sul territorio e la sua storia, presentazioni di libri, laboratorio di come “si appicia” (pici fatti a mano). L’evento è arricchito dalla concomitanza delle mostre del Siena Awards, con le fotografie esposte nelle vie del capoluogo e all’interno della Tinaia. L’ingresso a quest’ultima sarà gratuita per i residente e con biglietto ridotto per i visitatori del Sovicille delle Meraviglie.

Info

www.prolocosovicille.it
0577 314503 o info@prolocosovicille.it

I luoghi sono ad ingresso gratuito, per talune attività potrà essere previsto un contributo.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti