La Confraternita della Misericordia e il Gruppo Fratres di Poggibonsi sostengono Coop For Africa

Lo hanno fatto stamani al Coop.fi di via Salceto con una donazione a favore della campagna di Coop per favorire la vaccinazione e la lotta al Covid-19 in Africa

Mancano poco più di due giorni alla conclusione della campagna Coop for Africa, la raccolta fondi promossa da Coop, in collaborazione con UNHCR Italia – Agenzia ONU per i Rifugiati, Comunità Di Sant’Egidio e Medici Senza Frontiere, per favorire la vaccinazione e la lotta al Covid-19 in Africa. Le donazioni a livello nazionale hanno già superato quota 1milione di euro, ma c’è ancora tempo fino al 9 gennaio per contribuire e raggiungere un traguardo di solidarietà ancora più importante.

Forte la mobilitazione e il sostegno in Toscana alla campagna promossa dalla cooperativa da parte delle amministrazioni, associazioni e istituzioni del territorio, oltre che da personaggi del mondo della cultura, della scienza e dello spettacolo.

Questa mattina al Coop.fi di Poggibonsi via Salceto un’importante contributo è arrivato dalla Confraternita della Misericordia e dal Gruppo Fratres di Poggibonsi, che hanno donato alle casse del Coop.fi a sostegno di Coop For Africa.

Ad accoglierli e ringraziarli a nome della sezione soci Coop e della Cooperativa per il sostegno dato la presidente della sezione soci Coop di Poggibonsi Simona Lanfredini e il direttore del Coop.fi Matteo Occhini, nella foto con il Governatore della Confraternita della Misericordia Vallis Betti e il Presidente di Fratres Giovanni Forconi.

Come contribuire

La campagna Coop for Africa prosegue fino al prossimo 9 gennaio 2022. L’obiettivo della campagna è superare un milione di euro, una cifra necessaria per vaccinare circa 250.000 persone. Un modo per contribuire a mettere in sicurezza i Paesi più poveri del mondo, dove la pandemia si scarica su sistemi sanitari fragili e insufficienti e neutralizzare il più possibile un virus in fase di mutazione, partendo dal presupposto che nessuno si salva da solo di fronte al Covid-19.  

Tutte e tre le organizzazioni (UNHCR Italia – Agenzia ONU per i Rifugiati, Comunità Di Sant’Egidio e Medici Senza Frontiere) sono già sono attive sul territorio africano per favorire la vaccinazione. Ciononostante in Africa solo il 7% della popolazione ha ricevuto una dose di vaccino, le persone nella maggior parte dei casi non hanno la possibilità di scegliere e il Covid 19 continua a fare paura.

Si può donare:

  • alle casse dei Coop.fi 100, 500 o 1000 punti della propria Carta Socio oppure fare donazioni da 1, 5 o 10 euro.
  • con donazioni sulla piattaforma Eppela
  • o tramite il conto corrente dedicato (Iban: IT 12 E 02008 05364 000106277813).

Coop raddoppierà ogni contributo.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti