Stabat Mater. Il trailer

Il trailer del cortometraggio realizzato dal Teatro Electra di Pistoia in collaborazione con i detenuti della Casa Circondariale di Pistoia. Realizzato anche con il contributo della sezione soci Coop

In attesa che possa essere presto possibile la realizzazione di una prima visione in presenza, ecco qui il trailer di presentazione del cortometraggio “Stabat Mater“, il progetto realizzato dal Teatro Electra Pistoia con Melania Giglio e Giuseppe Sartori e i Detenuti della Casa Circondariale di Pistoia, liberamente tratto da un testo di Grazia Frisina, per la regia di Giuseppe Tesi.

Tra i tanti soggetti che hanno contributo alla realizzazione del video, patrocinato dalla Regione Toscana e dal Comune di Pistoia, anche la sezione soci Coop. Un video emozionante e intenso in cui le parole poetiche del dramma si intrecciano con le testimonianze di vite vissute.

Stabat Mater è il dramma dell’apparente mobilità, di quell’istante in cui pare non esserci possibilità alcuna per intervenire. Solo il dolore, solo la paura divampano. Un dramma sacro che rimanda al pianto silenzioso di Maria ai piedi del crocifisso, al dolore lacerante di una madre di fronte alla morte de figlio. Nel video tutto prende vita in un insolito scenario, un carcere cittadino, da cui si ode quel grido carico di dolore e di speranza, spesso soffocato, di uomini che, nonostante i percorsi e le cadute, ancora credono nella vita e nella possibilità di un riscatto personale.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti