“Abbraccia un albero, dai vita a un bosco” al Real Collegio di Lucca

Venerdì 29 ottobre, alle 18, incontro con il neurobiologo vegetale Stefano Mancuso e Andrea Minutolo, responsabile scientifico nazionale di Legambiente. Ingresso su prenotazione obbligatoria

Dopo le due tappe nella provincia di Firenze, alla Fiera di Scandicci e al Centro*Empoli, e l’incontro al Teatro Verdi di Santa Croce sull’Arno, in provincia di Pisa, quarta tappa degli incontri di presentazione del progetto “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco” a Lucca.

Venerdì 29 ottobre, alle 18, al Real Collegio, in piazza del Collegio 13, incontro con il neurobiologo vegetale Stefano Mancuso e Andrea Minutolo, responsabile scientifico di Legambiente.

Lo spazio Unicoop Firenze al Lucca Comics&Games2021 

Unicoop Firenze sarà presente per tutta la durata della manifestazione, dal 29 ottobre al 1° novembre, presso il Real Collegio. Al centro dello spazio il progetto “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco” e la vendita di una selezione di prodotti Fior fiore e Vivi verde, oltre alla degustazione gratuita del caffè e di altri prodotti presenti nei punti vendita Coop.fi.

All’interno dell’allestimento presente anche una postazione di realtà virtuale, con un visore che permetterà di vedere e vivere in 3d la zona oggetto della campagna Abbraccia un albero: un’area ex-industriale nel Comune di Montopoli Valdarno, lungo la Firenze- Pisa-Livorno.

Grazie ad un video interattivo realizzato da Informatore con ETT sarà infatti possibile calarsi direttamente nell’area dell’intervento, vedere lo stato dello spazio all’inizio del progetto e attraverso una serie di rendering animati scoprire come sarà il bosco al termine delle piantagioni e dopo che gli alberi saranno cresciuti.  

Per partecipare all’evento, promosso dalla sezione soci Coop di Lucca, è obbligatoria la prenotazione scrivendo a sez.lucca@socicoop.it
Necessario essere in possesso di Green Pass.

Il progetto

Abbraccia un albero dai vita a un bosco” è un progetto di Unicoop Firenze in collaborazione con PNAT, Legambiente e Re Soil Foundation. Scopo del progetto è realizzare a Montopoli in Val d’Arno, all’interno di un’area lungo la superstrada Firenze-Pisa-Livorno, il primo bosco biosostenibile d’Italia realizzato su un ex terreno industriale.

Obiettivo del progetto è piantare 3mila alberi, che si stima saranno in grado tra 10 anni di assorbire 170 tonnellate CO2 e una mole importante di inquinanti (polveri fini, ossido di azoto, ecc), con  importanti benefici per la qualità dell’aria, che aumenteranno esponenzialmente al passare degli anni.

Il bosco di Montopoli in Val d’Arno avrà anche un percorso, che sarà realizzato con il minimo impatto sulla superficie del suolo, per permettere alle persone di vivere un’esperienza a contatto con la natura, con l’obiettivo di sensibilizzare e innescare comportamenti virtuosi verso l’ambiente e il territorio e un’aula didattica per incontri con le scuole.

Come contribuire

La campagna “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco” prosegue fino al 21 novembre 2021.

Si può contribuire contribuire a questo importante progetto nelle seguenti modalità:
– online su eppela
– alle casse dei punti vendita Coop.fi donando almeno 1 euro o 100 punti della Carta Socio
– tramite bonifico bancario sul conto corrente dedicato IT57D0503402801000000309251

Unicoop Firenze raddoppierà ogni donazione.


Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti