Un pulmino per i ragazzi del calcio sociale di Empoli

Un progetto realizzato grazie alla campagna di crowdfunding della Fondazione Il Cuore si scioglie Pensati con il Cuore

Inaugurato il pulmino che permetterà ai ragazzi del calcio sociale di Empoli di partecipare più agevolmente alle attività, organizzare uscite e gite per tutto il gruppo, ed esportare il progetto in altre piazze, campi da gioco e località del territorio. Con il pulmino anche chi abita più lontano potrà partecipare alle attività.

L’acquisto è stato reso possibile grazie alla campagna di crowdfunding Pensati con Il Cuore della Fondazione Il Cuore si scioglie onlus.

Un pulmino per il calcio sociale di Empoli

La storia

Il Calcio Sociale  approda a Empoli come integrazione alle attività del Centro Giovani Avane. Il progetto prende il via ufficialmente nel 2014, prendendo spunto da Corviale, quartiere alla periferia di Roma, che nel 2005 ha iniziato a sperimentare questo modello di gioco.

Attraverso il gioco del calcio si promuovono valori come l’accoglienza, il rispetto della diversità e della comunità.  La partecipazione è libera e aperta a tutti,  dagli 11 ai 70 anni. Le regole sono semplici, ogni giocatore può fare al massimo tre gol, il calcio di rigore lo tira chi ha meno possibilità, non esiste la panchina, niente titolari o riserve, non c’è arbitro.

La regola fondamentale è che tutti devono giocare e rispettarsi. In ogni squadra c’è un educatore, che si occupa della parte relazionale, e un capitano, scelto tra i ragazzi che definisce le posizioni in campo.

Scopri di più su eppela.com/pensaticonilcuore

Per ricevere le notizie ogni settimana
* campi obbligatori

Informativa sulla privacy

Lasciando la tua email autorizzi Unicoop Firenze sc a inviarti la newsletter e dichiari di aver letto l’informativa sulla privacy.