Lo spreco alimentare, in Italia e nel mondo

Venerdì 23 febbraio, alle 17.30, a Palomar Casa della Cultura, a San Giovanni Valdarno, presentazione dei libri di Andrea Segrè, "L'insostenibile pesantezza dello spreco alimentare, dallo spreco zero alla dieta Mediterranea" e "Lo spreco alimentare in Italia e nel mondo, quando, cosa e perché"

Venerdì 23 febbraio, alle 17.30, a Palomar Casa della Cultura, piazza della Libertà, San Giovanni Valdarno, presentazione dei libri di Andrea Segrè, ideatore della campagna “Spreco Zero” e di “Last Minute Market” e direttore scientifico di Waste Watcher international, “L’insostenibile pesantezza dello spreco alimentare, dallo spreco zero alla dieta Mediterranea” e “Lo spreco alimentare in Italia e nel mondo, quanto, cosa e perché”.

Sarà presente l’autore.

Interverranno
Claudio Vanni, responsabile relazioni esterne di Unicoop Firenze
Fabio Franchi, assessore alla cultura del Comune di San Giovanni Valdarno

Saluti di
Valentina Vadi, sindaco del Comune di San Giovanni Valdarno
Carla Bernacchioni, presidente sezione soci san Giovanni Valdarno.

Lo spreco alimentare in Italia

Secondo l’indagine 2023 dell’Osservatorio Waste Watcher International, su un campione rappresentativo di 7500 persone in 8 Paesi, rispetto all’anno precedente lo spreco alimentare cala drasticamente ovunque.

Anche gli italiani stanno facendo passi avanti e riducono lo spreco domestico a 469 grammi a testa alla settimana, con un calo del 21% rispetto al 2022

Leggi l’intervista ad Andrea Segrè sull’Informatore di febbraio 2024

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Errore: Modulo di contatto non trovato.

Potrebbe interessarti