8 marzo in Valdarno

Le iniziative in occasione della Giornata internazionale della donna con il Comitato 8 marzo - 25 novembre, di cui fanno parte anche le sezioni soci di San Giovanni Valdarno e Montevarchi

Il 2 marzo, dalle 10, nell’Aula Magna dell’Istituto Varchi di Montevarchi, incontro con Filomena Lamberti, autrice di Un’altra vita. L’opportunità di ricominciare, non un romanzo ma il coraggio di testimoniare una violenza.

L’autrice sarà presente anche dalle 15 alle 17.30 al Palazzo del Podestà di Montevarchi, insieme a Adriana Ricca. Con lei interverranno Simone Nocentini, dirigente medico Pronto Soccorso Ospedale Santa Maria alla Gruccia e Lia Vasarri, responsabile servizio politiche sociali del Comune di Montevarchi. Rappresentanti delle Forze dell’Ordine e delle Associazioni che operano in Valdarno per il sostegno delle donne che hanno subito maltrattamenti o abusi. La Giornata è organizzata in collaborazione con gli assessorati alle pari opportunità del Comune di Montevarchi.

Venerdì 8 marzo, alle 10, al Cinema teatro Masaccio di San Giovanni V.no, via Giosuè Borsi 1, l’incontro “Donne, diritti, storie di cittadinanza”, incontro-dibattito aperto ai ragazzi delle scuole superiori di San Giovanni Valdarno e a tutta la cittadinanza, con l’associazione di promozione sociale IdeAzione, con proiezione di un video di interviste, realizzate con i ragazzi, anche davanti alla “panchina rossa” di San Giovanni Valdarn, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne inaugurata, lo scorso 25 novembre.

L’iniziativa promossa con l’assessorato alle politiche di genere e consulta pari opportunità del Comune di San Giovanni Valdarno. Presentazione del bando per il premio “Tesi alla memoria di Caterina e Nadia Nencioni”. Alle 20, nei saloni della Basilica in piazza Masaccio, cena di solidarietà.

Per ricevere le notizie ogni settimana
* campi obbligatori

Informativa sulla privacy

Lasciando la tua email autorizzi Unicoop Firenze sc a inviarti la newsletter e dichiari di aver letto l’informativa sulla privacy.