Pensati con il Cuore: si riparte!

Dal 20 gennaio riparte la quarta edizione del crowdfunding della Fondazione Il Cuore si scioglie a sostegno delle realtà del territorio per dare un’opportunità a quanti non l’hanno mai avuta

Pensati con il Cuore è la campagna di crowdfunding lanciata nel 2017 dalla Fondazione Il Cuore si scioglie per sostenere le tante realtà che in Toscana, ogni giorno, si impegnano per il bene comune del proprio territorio. Obiettivo: mobilitare i cittadini e le sezioni soci sul territorio per realizzare progetti concreti proposti dalle singole associazioni. Finora sono stati 61 i progetti realizzati, con oltre 25 mila persone coinvolte e 920 mila euro messi a disposizione di chi sul territorio affronta problematiche relative alla povertà, alla disabilità, all’integrazione e alla violenza di genere.

Come funziona?

L’iniziativa prevede che ogni progetto venga messo online sulla piattaforma eppela, con un traguardo da raggiungere e un budget necessario per essere realizzato. Metà della cifra deve essere raggiunta in maniera partecipata, la restante parte viene cofinanziata dalla Fondazione il Cuore si scioglie, che raddoppia quanto raccolto fino a un massimo di 7.500 euro.

I primi 5 del 2020

Da lunedì 20 gennaio sulla piattaforma eppela saranno on line i primi cinque progetti del 2020. Fino a sabato 29 febbraio sarà possibile finanziare i progetti con una donazione sulla stessa piattaforma.

Eccoli nel dettaglio:

  • Basta un click. A Sesto F.no/Calenzano con ASA – Associazione Sindromi Autistiche per la creazione di un percorso educativo per ragazzi con disturbi dello spettro autistico, ed i loro familiari, attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie che possano aiutarli a superare gli ostacoli comunicativi quotidiani.
  • Lab-Oratorio. A Figline Valdarno con Oratorio Don Bosco per la creazione di attività di contrasto al disagio giovanile all’interno dell’oratorio, attraverso laboratori artistici, doposcuola, esperienze educative e di socializzazione.
  • Giocanara. A Prato, con la Cooperativa Alice – La Nara per la creazione di uno spazio gioco per i minori ospiti del Centro Antiviolenza La Nara e l’attivazione di laboratori educativi per i bambini, in compresenza delle madri vittime di violenza.
  • Oggettoteca. A Firenze con la Coop. Holi onlus per la creazione di un luogo gestito da giovani con fragilità sociale e diversamente abili, in cui prendere in prestito oggetti di ogni tipo senza doverli acquistare, venendo incontro alle esigenze di persone in difficoltà economica. 
  • Dacci una mano. A Empoli con la Cooperativa sociale Pegaso per l’inserimento lavorativo di ragazze e ragazzi con disabilità psichica attraverso il potenziamento delle attività artigianali svolte per aziende del territorio e l’adeguamento degli spazi della manifattura in cui lavorano le persone seguite.

Scopri i progetti

Pensati con Il Cuore in Tv

I progetti Pensati con il Cuore della Fondazione Il Cuore si scioglie sono diventati una serie tv. Otto puntate realizzate da Berta Film, in onda su TV2000 alle 19.30. Le prime due puntate sono già andate in onda. Raccontano otto dei progetti realizzati nel 2019 grazie alle raccolte fondi solidali della Fondazione Il Cuore si scioglie, in collaborazione con le sezioni soci di Unicoop Firenze.

Leggi la notizia

Per ricevere le notizie ogni settimana
* campi obbligatori

Informativa sulla privacy

Lasciando la tua email autorizzi Unicoop Firenze sc a inviarti la newsletter e dichiari di aver letto l’informativa sulla privacy.