Corri la vita: dal 20 al 26/9, nei Coop.fi, il 10% del ricavato delle vendite dei prodotti Bene.sì andrà a sostegno dell’iniziativa

Contribuirà a promuovere progetti dedicati alla cura del tumore al seno. Già oltre 3900 le donazioni nei supermercati da parte di soci e clienti, in cambio della maglietta per la corsa che si terrà il prossimo 26 settembre

Una buona spesa per “Corri la Vita 2021″, la manifestazione che si terrà il prossimo 26 settembre con una prima “edizione speciale Toscana”, o meglio per sostenere progetti dedicati alla cura del tumore al seno per aiutare le donne attraverso la prevenzione, la diminuzione delle liste di attesa ed il sostegno psicologico.

Dal 20 al 26 settembre Unicoop Firenze devolverà a “Corri la Vita” il 10% del ricavato dalle vendite dei prodotti Bene.sì. Oltre che al contributo economico che arriva dalla vendita dei prodotti, la Cooperativa con questa iniziativa si impegna a promuovere tra i cittadini un messaggio di rispetto per uno stile di vita corretto, che favorisca il ben-essere anche attraverso un’alimentazione sana ed equilibrata.

Corri la Vita

La linea Bene.sì Coop

La linea Bene.sì Coop propone due categorie di prodotto, destinate a chi vuole prendersi cura di sé tutti i giorni, anche a tavola. I prodotti contraddistinti dal colore viola sono quelli “funzionali”, ovvero arricchiti con ingredienti in grado di svolgere un’azione benefica specifica, come i betaglucani che contribuiscono al mantenimento dei livelli normali di colesterolo nel sangue.

I prodotti che si distinguono per i colori verde-azzurro e giallo ocra sono quelli “free from“, ovvero senza ingredienti che devono essere eliminati per necessità o per variare la dieta (come il glutine, il lievito o il lattosio).

Le magliette di Corri la Vita nei Coop.fi

Intanto sono già oltre 3900 (dato al 17/9) le donazioni da parte di soci e clienti a sostegno della manifestazione nei supermercati Coop.fi dell’area metropolitana fiorentina. Di queste oltre mille fatte in poco meno di 10 giorni, dal 20 agosto ai primi di settembre, al Coop.fi temporaneo di Firenze Ponte a Greve, dove soci e clienti in cambio di una donazione minima di 10 euro o 1000 punti della Carta Socio hanno potuto ricevere in anteprima la maglietta della corsa, firmata da Salvatore Ferragamo, tra i più grandi sostenitori dell’iniziativa. Il colore della maglia 2021 è il “rosso Toscana”, in una confezione totalmente bio-compostabile.

Dal 2 settembre poi la vendita delle magliette è stata estese anche in altri dieci supermercati Coop.fi, per consentire a più soci e clienti di aderire all’iniziativa. A Firenze, oltre al Coop.fi temporaneo di Ponte a Greve, a Gavinana, Coverciano, via Cimabue, Novoli, Le Piagge, via Carlo del Prete, piazza Leopoldo, e poi a Lastra a Signa, Sesto Fiorentino via Petrosa, e al Coop.fi di Prato via delle Pleiadi.

È dal 2013 che la cooperativa sostiene la manifestazione Corri la Vita per la cura e la prevenzione del tumore al seno. In otto anni sono oltre 150mila gli euro donati complessivamente, che sono stati utilizzati per la salute delle donne.

Tra sport e cultura. Corri la Vita Edizione Speciale Toscana

L’appuntamento con Corri la Vita 2021 è per il prossimo 26 settembre. Anche quest’anno non ci sarà la tradizionale corsa cittadina lungo percorsi prestabiliti, ma verrà promossolo sport individuale da svolgere all’aria aperta in compagnia  di amici e famigliari.

Per tutta la giornata spazio alla cultura, grazie alla collaborazione con l’Associazione Città Nascosta: la manifestazione dà infatti la possibilità di visitare gratuitamente – nel pieno rispetto delle necessarie misure di sicurezza – oltre 100 mete culturali in tutta la regione Toscana – indossando la maglietta ufficiale di Corri la Vita 2021

Tanti i luoghi che sarà possibile visitare gratuitamente, come musei e luoghi dello sport, indossando la maglietta della manifestazione: fra gli altri, il Museo dei Mezzi di Comunicazione di Arezzo, il Circolo Canottieri Firenze (con la possibilità di provare il Dragon Boat), il Museo delle Navi Antiche di Pisa, Tumuli di Montefortini e Boschetti a Carmignano (PRATO), il Museo della Carta a Pietrabuona (PISTOIA), il Museo di storia naturale dell’Accademia dei Fisiocritici a Siena.

L’elenco completo dei luoghi coinvolti, sul sito www.corrilavita.it, e per facilitare l’accesso, sul sito anche un sistema di prenotazione “saltalacoda”

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti