Libri, musica e teatro

Dal 6/10 gli incontri di "Leggere per non dimenticare" alla Biblioteca delle Oblate, musica con l'Orchestra della Toscana e con l'Orchestra da Camera Fiorentina. Teatro: ad Arezzo, dal 20 al 24/10 con il Festival dello Spettatore, a Firenze con le nuove stagioni teatrali al Niccolini e al Teatro di Rifredi

Firenze, Biblioteca delle Oblate. Dal 6/10 gli incontri di “Leggere per non dimenticare”

XXVII stagione per gli incontri con gli autori alla Biblioteca delle Oblate. A ottobre, alle 17.30: il 6, Adriano Prosperi, Un tempo senza storia. La distruzione del passato (Einaudi, 2021), introduce Giovanni Falaschi; il 13, Flavio Caroli con I sette pilastri dell’arte di oggi. Da Pollock alle bufere del nuovo millennio (Mondadori, 2021); il 20, Vito Mancuso con A proposito del senso della vita (Garzanti, 2021), introduce Marco Vannini; il 22, Simona Loiacono, La tigre di Noto (Neri Pozza, 2021), presenta Anna Benedetti; il 27, Guido Tonelli, Tempo. Il sogno di uccidere Chrónos (Feltrinelli, 2021), introduce Pier Andrea Mandò.

Info:

www.leggerepernondimenticare.it, 0552616523

Arezzo, dal 20 al 24/10 torna il Festival dello spettatore

Dal 20 al 24/10, ad Arezzo, in varie sedi, la VI edizione dal titolo Esserci o non esserci, sul rapporto fra linguaggi digitali, cultura e sostenibilità, a cura della Rete Teatrale Aretina con il sostegno, fra gli altri, di Unicoop Firenze. Convegni, seminari, spettacoli, laboratori, per promuovere e favorire lo studio e la condivisione di buone prassi sul tema della formazione e del coinvolgimento del pubblico, partendo dall’esperienza del progetto “Spettatori Erranti”, mettendo al centro la figura e il ruolo dello spettatore.

Info
www.festival.spettatorierranti.it

il musicista Daniel Cohen

Firenze, dall’8/10 la Nuova stagione dell’Orchestra della Toscana

Nuova stagione dell’Orchestra della Toscana, la prima firmata da Daniele Rustioni, con 16 produzioni di livello internazionale.

Si inaugura l’8/10 con John Axelrod, che si confronterà fra gli altri con il pezzo nuovo di Richard Danielpour dedicato a Dante. Dedicata al Poeta anche la partitura di Lamberto Curtoni (il 29/10). Il 22, sul podio Daniel Cohen, con la Sinfonia n. 2 di Beethoven, e il tenore Ian Bostridge. Due nomi emergenti: il 29/10 la pianista padovana Leonora Armellini e il direttore americano Jonathon Heyward, insieme, per il Concerto n. 1 op.15 di Beethoven per pianoforte e orchestra.

Il programma degli spettacoli prosegue fino a metà maggio. Biglietti alla biglietteria del Teatro Verdi, da lun. a ven. 10-13 e 15-17 osul circuito Box Office e ticketone.it.

Info
www.orchestradellatoscana.it, 0550681726

Firenze, Teatro Niccolini

Un cartellone con tanti ospiti e il ritorno di Roberto Toni, direttore artistico. A ottobre: il 4 nel ricordo di Paolo Poli con Sempre fiori mai un fioraio di Pino Strabioli; dal 7 al 10, Gennaro Cannavacciuolo presenta il recital Volare, concerto a Domenico Modugno; dal 12 al 14, Primo amore di Samuel Beckett con Paolo Graziosi, e poi ancora Graziosi, dal 15 al 17, con Fa male il teatro – Ma non le seppie coi piselli, da Cechov a Campanile con… assaggio finale. Attesissimo Filippo Timi, dal 18 al 21, con Lucia Mascino in Passeggiata di salute. Gli spettacoli proseguono fino a dicembre. Inizio ore 19.30, festivi ore 16. Riduzione 10% per i soci Unicoop Firenze.

Info
www.teatroniccolini.com

Concerti a Firenze

A ottobre, alle 21, alla Fondazione Franco Zeffirelli in piazza San Firenze: il 2, omaggio a Napoli con l’Orchestra da Camera Fiorentina, direttore Giuseppe Lanzetta; il 16, omaggio a Pino Daniele e Lucio Dalla.All’Auditorium di Santo Stefano al Ponte, via Por Santa Maria, sempre alle 21: il 10 e 11, l’Orchestra da Camera Fiorentina; il 17 e 18, il coro Harmonia Cantata.

Sconto 40% per i soci Unicoop Firenze, per la Fondazione Zeffirelli biglietto 20 euro e visita gratuita al Museo prima dello spettacolo, nei giorni dei concerti.

Info
www.orchestrafiorentina.it, www.toscanaclassica.com

Maddalena Crippa, l’8 e il 9/10 al Teatro di Rifredi a Firenze

Teatro di Rifredi al via

La nuova stagione si apre a ottobre con Maddalena Crippa, che l’8 e il 9, alle 21, legge Il corpo più bello che si sia mai visto da queste parti di Josep Maria Miró. Il 9, alle 18, incontro con l’autore. Il 10, alle 16.30, con Il Paracadute di Icaro, Non mi piacciono le cose verdi, i bambini e il cibo. Dal 14 al 17 (feriali ore 21, domenica alle 16.30), Alessandro Paci e Diletta Oculisti in Matrimonio per caso, di Andrea Bruno Savelli e Alessandro Paci. Dal 28 al 30, alle 21, Misericordia di Emma Dante. Riduzioni per i soci Unicoop Firenze.

Info
0554220361 – www.toscanateatro.it

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti