La Città dei lettori

Al via la IV edizione con nove tappe in località della Toscana, e dal 26 al 29 agosto incontri nella splendida cornice di Villa Bardini a Firenze

La IV edizione del festival dedicato al libro e ai suoi lettori toccherà nove località, dal 18/6 all’11/9, con tappa sempre a Villa Bardini, dal 26 al 29/8. In calendario incontri con autori, laboratori per bambini, tour letterari.

“La città dei lettori” si inserisce nel progetto Piazza Dante. #Festivalinrete che unisce quarantaquattro Festival di approfondimento culturale italiani. Sostenuto dal Comitato Nazionale per le celebrazioni dantesche istituito dal Mibact, Piazza Dante. #Festivalinrete è una delle più importanti iniziative che nel 2021 renderanno omaggio a Dante Alighieri in occasione dei settecento anni dalla morte.

Un viaggio nel mondo del libro in 9tappe

Partenza con “Pontassieve dei lettori” il 18 e 19/6,in piazza V. Emanuele II; poi il 25 e 26 alle Mura medicee di Grosseto, per proseguire il 1° e 2/7 al Parco dell’Ambrogiana di Montelupo Fiorentino, il 10 e 11/7 al Circolo Arci di Villamagna e alla Casa Museo Ivan Bruschi di Arezzo il 23 e 24. Il 14 e 15/7, eventi alla Biblioteca Ragionieri di Sesto Fiorentino.

La tappa a Villa Bardini ad agosto ospiterà anche incontri con autori del catalogo Giunti per i 180 anni della casa editrice.con appuntamenti che spaziano in tutto il programma culturale e un’intera giornata del festival fiorentino – giovedì 26 agosto – dedicata ai suoi autori e ai suoi libri. Si rinnova, poi, la collaborazione con il Premio Strega che porterà a Firenze – venerdì 27 agosto – i vincitori delle sezioni del premio.

Roberto Saviano, Michela Murgia, Toni Servillo, Nicola Lagioia, Carlo Verdone, Umberto Galimberti, Ilaria Gaspari, Beppe Severgnini, Nicola Gratteri, Vera Gheno, Caterina Soffici, Massimo Carlotto, Franco Arminio sono solo alcuni dei protagonisti della rassegna letteraria. Per l’edizione 2021 si annuncia un programma ricco di sorprese che vede nel motto “Leggere cambia tutto” l‘essenza della manifestazione, perché la lettura pone sempre nuovi orizzonti.

Nel corso degli appuntamenti spazio anche ai più giovani con “Io Leggo!”, curato da Teresa Porcella in collaborazione con l’Associazione Scioglilibro, per approfondire e far crescere la passione per la lettura fin da piccoli.  Con gli appuntamenti “Paesaggi letterari” si ampliano su tutto il territorio toscano le passeggiate letterarie, a cura di Serena Jaff e Francesca Ciappi, alla scoperta dei luoghi del festival insieme agli autori che ne hanno scritto o parlato.

Sarà la quarta edizione anche per il “Florence Book Party”, curato da Sara Menichetti del blog “Il bello di esser letti” l’appuntamento firma copie che porta a Firenze, a Villa Bardini, più di 25 autrici e autori amati dai lettori del romance, del genere storico, del click-lit, della narrativa contemporanea e dei romanzi per giovani adulti.

In occasione del festival nascono i progetti “Scuola di lettura”, che vedranno protagonisti le voci letterarie del Novecento che hanno dato ossatura a tutta la letteratura contemporanea, e la “Vetrina degli editori fiorentini”, un luogo di grande visibilità che riunisce gli editori fiorentini con alcuni dei loro titoli più suggestivi.

A settembre altre due tappe: dal 2 al 4, alla Biblioteca Civica di Calenzano, e il 10 e 11, a quella di Bagno a Ripoli.

Info e programma

www.lacittadeilettori.it/eventi/la-citta-dei-lettori-edizione-2021

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti