Arcipelago pulito

Nel 2018 Unicoop Firenze, insieme a Regione Toscana e Legambiente ha lanciato Arcipelago Pulito, un’iniziativa sperimentale che consentiva ad alcuni pescatori, fornitori di Unicoop Firenze, di smaltire in porto i rifiuti recuperati durante l’attività di pesca. Il lavoro dei pescatori si è svolto nei 300 Km quadrati di mare del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

I primi 4 mesi di sperimentazione hanno permesso di raccogliere ben 16 quintali di rifiuti. Il successo del progetto ha ispirato la legge Salvamare, approvata al Senato lo scorso 11 maggio.

Fino ad oggi, infatti, i pescatori erano costretti a ributtare in acqua il materiale plastico recuperato per non incorrere in denunce penali per trasporto illegale di rifiuti.

( Video realizzato da Simone Ducci)

Potrebbe interessarti

Cuoco per un giorno

Tappa toscana al Centro*Empoli lo scorso 18 e 19 giugno per "Coop Cooking", l'iniziativa di Coop per presentare i nuovi prodotti a...

Un filo di…a Barberino di Mugello

Lo scorso 18 e 19 giugno il centro storico, le piazze ed i giardini di Barberino di Mugello si sono animati...

Piacere Coop!

Primo appuntamento dell'iniziativa che permette di conoscere come nascono i prodotti a marchio Fior Fiore Coop, alla scoperta delle cantine della Tenuta...

Le albicocche toscane

Dal Parco Regionale della Maremma, una filiera tutta toscana che segue la stagionalità della natura.

Aromi in vaso

Utili in cucina per insaporire piatti, le piante aromatiche posso essere coltivate in vaso. I consigli dell'architetto paesaggista Dario Boldrini. Come piantare...

Arcipelago pulito

Nel 2018 Unicoop Firenze, insieme a Regione Toscana e Legambiente ha lanciato Arcipelago Pulito, un'iniziativa sperimentale che consentiva ad alcuni pescatori, fornitori...