San Casciano in Val di Pesa: consegnati buoni spesa per le persone in difficoltà

Il contributo nell'ambito della campagna di solidarietà Nessuno Indietro, per un totale di 2000 euro

Duemila euro di buoni spesa da Unicoop Firenze al Comitato Festa del Volontariato Sancascianese. Sono stati consegnati negli scorsi giorni e verranno destinati a
chi è stato più colpito dalla crisi: singoli e famiglie che hanno perso ogni fonte di reddito e si trovano, dopo mesi dall’inizio della pandemia, a non avere le risorse per mettere un pasto in tavola.

La consegna alla presenza del presidente della sezione soci Coop di San Casciano in Val di Pesa, Franco Agnoletti e del vicepresidente Luciano Ciappi. Per la Festa del Volontariato era presente il presidente Daniele Cavari, che ha ringraziato Cooperativa e sezione soci per il prezioso e costante supporto.


“A quasi un anno dall’inizio della pandemia, l’emergenza alimentare resta uno dei problemi più urgenti rilevati dalle associazioni di volontariato. Tanti i posti di lavoro persi e tante le situazioni di disagio che si sono aggravate recentemente: con i buoni spesa di Unicoop Firenze vogliamo dare in aiuto concreto a chi soffre la crisi economica e lavorare insieme perché nessuno resti indietro”, spiega il presidente Agnoletti.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti