Al via cinque nuovi progetti di Pensati con il Cuore

Dal 16 giugno al 26 luglio la raccolta fondi per sostenere le associazioni del territorio . Ecco come contribuire

La solidarietà che alimenta i progetti del territorio, la rete di associazioni e sezioni soci Coop che, anche grazie al contributo della Fondazione Il Cuore si scioglie, riesce a vincere le sfide più grandi e a raggiungere gli obiettivi. Questa la filosofia dei progetti Pensati con il cuore, la campagna di crowdfunding della Fondazione Il Cuore si scioglie, che, riparte a metà giugno con altre cinque nuove sfide.

Si può contribuire partecipando agli appuntamenti organizzati sul territorio dalle sezioni soci Coop coinvolte, donando online su Eppela, ma anche nei punti vendita, acquistando i prodotti legati ai progetti. Un modo per mettere al centro il territorio e tutte le associazioni che, facendo comunità, si impegnano sui temi dell’inclusione sociale, della disabilità e dell’emergenza abitativa. C’è tempo fino al 26 luglio per contribuire.

I nuovi progetti Pensati con Il Cuore

Associazione Caritas San Giovanni Valdarno – sezione soci San Giovanni Valdarno
La raccolta fondi mira a finanziare l’allestimento della cucina e le attrezzature per le parti comuni di un immobile per persone in situazione di emergenza abitativa. La Casa Accoglienza Suor Eleonora, che si trova a San Giovanni Valdarno in via Mannozzi 13, può ospitare fino a sette famiglie, ognuna sistemata in una singola ampia stanza arredata, con finestra sull’esterno, illuminata e riscaldata, alla quale si aggiungono l’utilizzo di spazi comuni per la cucina, la mensa, i bagni e una stanza per i giochi dei bambini.

Proprio questi spazi, il loro arredamento e la loro messa a punto per tutte le necesssità sono al centro del progetto di crowdfunding sostenuto dalla locale sezione soci e dalla Fondazione il Cuore si scioglie.


Gruppo volontari Tavarnuzze – sezione soci Impruneta -Tavarnuzze
Obiettivo del gruppo volontari è l’assistenza alle persone disabili e lo sviluppo di interventi diretti al raggiungimento della loro autosufficienza. In questo contesto, la raccolta fondi Pensati con il cuore vuole allargare la fruizione degli attuali laboratori di ceramica e delle cene sociali ai soggetti con disabilità presenti sul territorio.

Incontri Ri-Creativi

I laboratori come le cene, infatti, sono momenti di socialità, volti a promuovere l’idea del vivere insieme e del condividere un obiettivo comune. Per le cene si tratta di gestire dalla predisposizione del menù all’approvvigionamento degli ingredienti fino alla degustazione finale con famiglia ed amici.

L’attività con la ceramica serve a stimolare i ragazzi disabili ad usare il proprio corpo e le proprie mani per creare piccoli manufatti, frutto della loro creatività e delle loro abilità.


Associazione Se mi aiuti ballo anche io – sezione soci Siena
L’ Associazione da oltre 10 anni si propone di includere ed integrare le persone con varie disabilità nella danza sportiva con i normodotati. Obiettivo è la socialità che si viene a creare tra tutor, istruttori, maestri e persone con disabilità e che porta all’integrazione delle coppie normodotate e non nel gruppo.

Il progetto supportato da sezione soci e Fondazione Il Cuore si scioglie nella campagna Pensati con il cuore è volto a realizzare una giornata dal titolo Meting Diversamente Danza, che, coinvolgendo associazioni e gruppi che operano nel sociale e nella danza sportiva paralimpica, possa raccogliere a Siena atleti con disabilità da tutto il Centro Italia. Nel dettaglio i fondi raccolti serviranno per le spese vive e di organizzazione relative alla giornata.


Ragazzi Speciali Onlus –  Castiglion Fiorentino – Val di Chiana  (AR)
Il progetto dell’associazione Ragazzi Speciali onlus si pone l’obiettivo dell’inclusione dei ragazzi con disabilità intellettiva, in prevalenza con autismo. Questo avviene alla Conserveria, un laboratorio di trasformazione alimentare, dove i ragazzi producono confetture, marmellate, succhi di frutta, creme di verdura, ragù, sottoli e piatti pronti della tradizione toscana in vaso cottura pratici da scaldare velocemente al microonde o a bagnomaria, tutto con prodotti di filiera corta.

La Conserveria

Con i fondi raccolti verranno acquistati un invasettatore e un tappatore semiautomatico, in modo da rendere l’attività della Conserveria più efficiente, più conveniente e allo stesso tempo permettere l’inserimento di nuovi soggetti svantaggiati.


Associazione Diversamente Eroici – Radda in Chianti (SI)
L’associazione è rivolta a persone adulte con disabilità con l’obiettivo di svilupparne le  competenze, scoprire talenti e sviluppare la loro autonomia. Il progetto Pensato con il cuore è rivolto a sei persone adulte con disabilità e prevede di svilupparne le autonomie personali attraverso la gestione di un orto e la realizzazione di laboratori creativi.

Ai ragazzi verrà infatti proposto di partecipare alla cura e preparazione di un orto, alla manutenzione di giardini, alla cura degli animali da cortile, mentre nel corso dei laboratori potranno sviluppare abilità manuali e capacità espressive. Le donazioni copriranno le spese per il materiale e per un educatore professionale.

Come contribuire?

Il meccanismo è quello classico del crowdfunding che mette al primo posto il coinvolgimento delle persone, facendo conoscere le realtà impegnate nella solidarietà e invitando a fare una donazione. Una volta arrivati a metà della cifra necessaria, la Fondazione Il Cuore si scioglie raddoppia l’importo per realizzare il progetto. 

Pensati con il cuore. La storia

Ad oggi sono oltre 1,3 milioni gli euro raccolti, per 91 progetti lanciati e tutti finanziati. Alcune decine di migliaia le persone raggiunge, di cui oltre 9mila hanno donato sulla piattaforma Eppela, dove da quest’anno le associazioni potranno presentare autonomamente la propria candidatura.

“Partono oggi cinque nuove sfide: i progetti Pensati con il cuore sono l’espressione del mondo del volontariato, che, attraverso il tessuto sociale e il supporto delle sezioni soci Coop sul territorio e della Fondazione Il Cuore si scioglie, si mobilitano per realizzare i propri desideri. Ogni obiettivo raggiunto è un sogno che si avvera per un’associazione ed una comunità ed è uno strumento in più che permettere alle persone di realizzare momenti di inclusione e superare ogni tipo di discriminazione – fanno sapere dalla Fondazione Il Cuore si scioglie – Siamo felici di vedere che anche le prime due tranche di progetti del 2022 hanno confermato il grande successo di partecipazione proprio di questa campagna e rilanciamo l’invito a donare anche per queste nuove cinque raccolte fondi”.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti