Poco carpaccio, tanto polistirolo

Per una ricetta ho dovuto acquistare circa 700 grammi di carpaccio di vitello. Purtroppo questo non si vende al banco e ho dovuto prenderlo nel reparto prodotti confezionati. Insieme alla carne ho portato a casa ben 7 vassoi in polistirolo. Ogni commento è superfluo. Per quale motivo si preparano confezioni di peso così irrisorio, con due, massimo tre fettine?

Cinzia B. – Firenze

Innanzitutto una buona notizia: entro l’anno sperimenteremo imballi meno invasivi del polistirolo. Quanto al numero esiguo di fettine all’interno di ciascuna vaschetta, trattandosi di prodotto da consumare freschissimo, per servire tutti i clienti, partendo dalle persone sole, si preferisce preparare confezioni che non inducano a sprechi.

In ogni caso, se presente nel punto vendita il banco macelleria, si può sempre richiedere agli addetti di preparare la quantità di cui si ha bisogno.

Per ricevere le notizie ogni settimana
* campi obbligatori

Informativa sulla privacy

Lasciando la tua email autorizzi Unicoop Firenze sc a inviarti la newsletter e dichiari di aver letto l’informativa sulla privacy.