Scarola e olive in crosta speziata

Preparazione 25 minuti
Cottura 40 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di farina bianca “00”
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • 1 cucchiaino di spezie miste in polvere (noce moscata, pepe, semi di finocchio, chiodi di garofano)
  • 1 cesto di scarola
  • 80 g di olive taggiasche denocciolate Fior fiore
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di uvetta
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 1 arancia non trattata
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30 g di olio extravergine d’oliva
  • sale

Vino consigliato: Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore Fior fiore

Preparazione

Versate nel tritatutto la farina, il burro, l’uovo intero e un pizzico di sale. Aggiungete 2 cucchiai d’acqua fredda e frullate per 15 secondi. Unite le spezie e i semi e azionate nuovamente per qualche secondo. Terminate di impastare a mano, formate un panetto e lasciate riposare coperto per 20 minuti.

Tagliate la scarola a striscioline. Scaldate l’olio con l’aglio schiacciato e tostatevi leggermente i pinoli. Unite la scarola e cuocete a fuoco vivace finché inizierà ad appassire. Togliete dal fuoco, eliminate l’aglio, unite le olive spezzettate, l’uvetta, il pangrattato e i capperi dissalati. Insaporite con metà della scorza d’arancia grattugiata e salate.

Stendete la pasta piuttosto sottile su un foglio di carta da forno, formando un rettangolo. Sul lato più lungo posizionate il ripieno e arrotolate formando uno strudel. Sigillate i lati, bucherellate la superficie e infornate a 180°C per 25 minuti.

Lasciate intiepidire, tagliate a fette e servite accompagnando a piacere con insalatina fresca di stagione e spicchi di arancia pelata a vivo.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti