Vellutata di topinambur croccante e speck

Preparazione 25 minuti

Cottura 25 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 700 g di topinambur
  • 2 patate
  • 2 scalogni
  • 1 l di brodo
  • 100 g di speck Origine Coop in 2 o 3 fette
  • 1/2 limone
  • olio per friggere
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Vino consigliato Friuli Colli Orientali Sauvignon Doc Fior fiore

Sbucciate le patate, tagliatele a cubetti, mondate e tritate gli scalogni. Lavate i topinambur e sbucciateli con un pelapatate; tagliateli a cubetti lasciandone uno intero. Riducete quest’ultimo a fettine sottili e immergetele in acqua acidulata con succo di limone.

In un tegame molto capiente fate ammorbidire lo scalogno con un filo d’olio, poi aggiungete le patate. Unite i topinambur a cubetti, un pizzico di sale e mescolate per insaporire. Coprite con il brodo caldo e lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco medio.

Nel frattempo tagliate lo speck a fettine e poi a cubetti molto piccoli. In una casseruola dai bordi alti, friggete velocemente le fettine di topinambur in olio bollente, scolatele con una schiumarola e asciugatele accuratamente. Trasferitele in un piatto ricoperto con della carta assorbente e salatele leggermente.

Una volta che le verdure saranno cotte, aggiustate di sale, frullate con il frullatore a immersione e regolate la consistenza diluendo con poco brodo caldo per volta. Distribuite la vellutata nei piatti, completate con le chips di topinambur, lo speck, pepe appena macinato e un filo d’olio.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti