Vellutata di funghi con frittata di legumi

Un primo piatto completo, ricco di sapore e di gusto

Un primo piatto completo che unisce ai funghi il sapore delicato dello scalogno e dei porri, con quello più deciso dei legumi, ceci e lenticchie, arricchito da spezie come la curcuma o il peperoncino, la paprika dolce. Con una nota croccante data dalle mandorle tostate.

Ingredienti (per 4 persone)

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40 minuti

Vino consigliato: Alto Adige Pinot Nero

La preparazione

Mescolate la farina di legumi con la paprika e stemperate con acqua fino a raggiungere la consistenza di una pastella abbastanza densa, coprite e lasciate riposare. Lavate il porro e affettatelo finemente, compresa la parte verde; fatelo appassire in una padella con un cucchiaio d’olio, salate leggermente e tenete da parte.

Lavate le verdure, affettate sottilmente gli scalogni e fateli imbiondire in una casseruola con 2 cucchiai d’olio; unite la carota a dadini, la patata a cubetti e, dopo 5 minuti, i funghi affettati. Versate il brodo, portate a bollore e continuate la cottura per 20 minuti; regolate di sale e spegnete il fuoco. Unite i porri alla pastella, ungete una padella e fate cuocere come se fosse una frittata, girandola dopo 10 minuti.

Versate un goccio d’olio in un padellino, unite curcuma e peperoncino e tostate le mandorle. Riportate la verdura sul fuoco, unite il latte di mandorle e frullate in modo da ottenere una vellutata fluida e liscia. Togliete dal fuoco e aggiungete la frittata tagliata a dadini; servite decorando con timo, prezzemolo e mandorle tostate.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti