Bucce di patata fritte con salsa piccante

Un gustoso piatto di recupero

Ingredienti (per 2 persone)

Preparazione: 40 minuti
Cottura: 25 minuti

  • bucce di 500 g di patate
  • 1 l di olio di semi per friggere
  • sale

Per la salsa piccante:

  • 250 g di salsa di pomodoro
  • 50 ml di aceto rosso
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di fecola o maizena
  • 1 peperoncino piccante
  • 15 g d’olio extravergine d’oliva

Birra consigliata Blonde Fior fiore

La preparazione

Se utilizzate delle patate per altre preparazioni, lavatele accuratamente con una spazzolina e sbucciatele con un coltellino lasciando attaccata un po’ di polpa. Immergete le bucce in acqua fredda per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la salsa: scaldate l’olio con il peperoncino tritato, unite l’aceto e lasciatelo sobbollire per 5 minuti. Aggiungete lo zucchero, la salsa di pomodoro e la fecola diluita in 1 cucchiaio di acqua fredda. Cuocete per 10 minuti, mescolando spesso.

Scaldate l’olio per friggere in una padella larga e portatelo a 180°C. Scolate le bucce di patata e asciugatele tamponandole delicatamente con carta assorbente. Tuffatele nell’olio in più riprese, in modo da non far abbassare troppo la temperatura, e cuocetele finché inizieranno a prendere colore.

Una volta che saranno tutte cotte, riportate la temperatura dell’olio a 180°C e immergetevi nuovamente le bucce per 1 minuto. Scolatele e asciugatele su carta assorbente. Spolverizzatele di sale e servitele accompagnate dalla salsa piccante.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti