Pappa al pomodoro con datterini e mozzarella

Una rivisitazione in chiave moderna ed estiva di una delle più famose ricette della nostra cucina toscana.

Una rivisitazione in chiave moderna ed estiva di una delle più famose ricette della nostra cucina toscana. Un piatto di riciclo della nostra tradizione contadina, semplice e gustoso, per recuperare il pane avanzato. In questa ricetta riproposto in versione piccante, con peperoncino, nella ricetta tradizionale con pane toscano (sciapo), pomodoro, basilico ed uno spicchio di aglio, un pizzico di sale, un filo di olio di oliva, pepe per chi lo gradisce.

La pappa con il pomodoro è citata anche nel libro “Il Giornalino di Gian Burrasca” di Vamba, diventato poi uno sceneggiato televisivo diretto dalla regista Lina Wertmüller, e andato in onda tra il 1964 e il 1965, con protagonista Rita Pavone nei panni di Giannino Stoppani, che canta nello stesso sceneggiato la famosa canzone “W la pappa con il pomodoro”.

Ingredienti (per 4 persone)

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 35 minuti

Vino consigliato: Alto Adige Pinot Bianco

La preparazione

Mettete i pomodorini datterini, dopo averli bucherellati con una forchetta, in una pirofila con 2 spicchi d’aglio, alcune foglie di maggiorana, un pizzico di sale e un cucchiaio scarso d’olio, mescolate bene e cuocete in forno a 180°C per 20 minuti.

Nel frattempo fate dorare in una pentola con un filo d’olio l’aglio rimanente e il peperoncino tagliato a pezzetti, versatevi la polpa di pomodoro e metà dell’acqua, aggiungete un pizzico di sale e un cucchiaio d’olio e cuocete per 15 minuti. Unite quindi il pane tagliato a fette spesse e metà dei pomodorini appena tolti dal forno.

Rimestate di tanto in tanto finché il pane sarà ridotto in pappa. Distribuite nei piatti e completate con i rimanenti pomodorini, le mozzarelline, un filo d’olio, ancora qualche fogliolina di maggiorana e un pizzico di peperoncino tritato a piacere.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti