Primo piano

Partecipiamo!

A novembre le assemblee locali in vista delle elezioni dei consigli delle sezioni

Duemila presenze e 70 eventi

Si conclude un mese di Festa Bibliocoop, le iniziative della comunità dei lettori di Unicoop Firenze. Con le ultime due inaugurazioni, sale a 39 il numero delle Bibliocoop

Familiarte. Fine settimana al museo

Visite tematiche per gruppi familiari, in esclusiva per i soci Unicoop Firenze

Lucca Comics&Games

Laboratori per i bambini alla scoperta delle buone pratiche ecologiche e un punto ristoro verde. Sono le attività della cooperativa a Lucca dal 30 ottobre al 3 novembre

Via libera della Camera per la legge Salvamare

Dall'esperienza di Arcipelago Pulito, che ha visto tra i promotori anche Unicoop Firenze, un altro passo avanti per il recupero dei rifiuti di plastica dai nostri mari. L'assessore Bugli: "Un riconoscimento per il lavoro da apripista della Toscana". Presto il progetto sarà esteso anche ad altri cinque porti, oltre a Livorno

Record di solidarietà

221 tonnellate di prodotti donati per chi vive in condizioni di povertà. È il risultato della raccolta alimentare di sabato 19 ottobre, che nei supermercati Coop.fi ha coinvolto più di duemila volontari e tante persone che hanno donato parte della propria spesa.

La spesa per chi ha bisogno

Alimenta la solidarietà. Il 19 ottobre torna nei Coop.fi la raccolta alimentare. Un'iniziativa che coinvolge ogni anno 4mila volontari e che lo scorso marzo ha consentito di raccogliere 216 tonnellate di prodotti a chi vive in condizioni di povertà

Mobilità ciclabile in Toscana

Martedì 15 ottobre al TuscanyHall di Firenze una giornata di riflessione e approfondimento sul tema della mobilità ciclabile in Toscana e sulla sua evoluzione nel tempo. Tra i contributi anche quello di Unicoop Firenze

Bibliocoop in festa

Continuano gli appuntamenti per conoscere i volontari e scoprire le attività di un progetto che nel 2019 ha coinvolto oltre 8 mila lettori e ha messo a disposizione più di 50 mila libri

Notizie da Aleppo

L'équipe di specialisti della Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer è ad Aleppo per collaborare con gli operatori locali e aiutare oltre 1000 bambini a recuperare dai traumi della guerra. La situazione in Siria è sempre più problematica, ma il progetto del Cuore si scioglie prosegue