Sonia Carmignani, prorettrice vicaria dell’Università di Siena sostiene la petizione per abbassare l’IVA sugli assorbenti

Ieri al Coop.fi di Siena Grondaie per testimoniare la sua adesione alla petizione lanciata dall'associazione Onde Rosa sulla piattaforma Change.org e sostenuta da Coop

Anche la professoressa Sonia Carmignani, prorettrice vicaria dell’Università di Siena, ha firmato contro la tampon tax e per la parità di genere, che parte dalle piccole cose. La professoressa ieri pomeriggio al Coop. Fi di Siena Grondaie, ha dato il suo sostegno alla iniziativa di Coop Italia per l’abbassamento dell’iva sugli assorbenti femminili.

Il progetto rientra nella campagna “Close The Gap – Riduciamo le differenze” di Unicoop Firenze, fatta di azioni e impegni per promuovere la parità di genere femminile e combattere le disparità.

La prima di queste azioni, che si svolge proprio a cavallo della Giornata Internazionale della Donna 2021, è la promozione della petizione “Stop Tampon Tax! Il ciclo non è un lusso” promossa dall’associazione Onde Rosa per tagliare l’iva sugli assorbenti. Oltre ad invitare tutti i consumatori a firmare la petizione sulla piattaforma Change.org, Unicoop Firenze farà una simulazione di quello che accadrebbe se la proposta di Onde Rosa diventasse realtà e per una settimana, fino al 13 marzo, infatti, tutti gli assorbenti a scaffale saranno venduti nei 105 punti vendita Unicoop Firenze come se l’iva fosse ridotta al 4% anziché come è attualmente, al 22%.  

“L’iniziativa di Unicoop Firenze costituisce un apparentemente piccolo, in realtà un grande contributo per la parità di genere,  non solo dal punto di vista economico ma anche dal punto di vista educativo.  La sensibilizzazione di tutti i cittadini, a qualunque genere essi appartengano, è indispensabile per la realizzazione della parità di genere e per il raggiungimento di una vera giustizia sociale. Con grande apprezzamento per l’impegno di Unicoop Firenze, aderisco alla petizione “il ciclo non è un lusso” come momento di concreta promozione della parità di genere e di tangibile sostegno al mondo femminile” ha dichiarato la prorettrice Sonia Carmignani

“Questa campagna è importante, sia per l’aspetto concreto, ossia la richiesta dell’abbassamento dell’iva sugli assorbenti, sia a livello simbolico. E’ una campagna che riguarda tutti, uomini e donne, perché la strada verso la parità di genere è lunga e va intrapresa insieme. Ringrazio la prorettrice e tutte le persone che in questi giorni stanno firmando la petizione Il ciclo non è un lusso su Change.org.” ha sottolineato Giampiero Pacchierotti, presidente della sezione soci Coop di Siena.



Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti