Insieme per l’Oggettoteca

Mercoledì 12, dalle 15.30, una merenda e sabato 15, alle 19, un aperitivo per raccogliere fondi a sostegno del progetto di crowdfunding Pensati con Il Cuore per promuovere le attività della "Biblioteca delle cose" a Firenze gestita da giovani con diverse abilità e in situazioni di fragilità sociale

Due appuntamenti per sostenere i ragazzi dell’Oggettoteca di Firenze, il progetto di inclusione sociale e welfare di comunità fondato sull’idea di condivisione e di prestito di oggetti, analogamente a quanto avviene per i libri in una biblioteca, primo esempio in Toscana, la cui conduzione è affidata a giovani con diverse abilità o che vivono in situazioni di fragilità sociale.

Mercoledì 12 febbraio, dalle 15.30 alle 17, all’Oggettoteca, via Pagano 26, una merenda (contributo minimo di 10 euro) e sabato 15, alle 19, all’Associazione le Curandaie, via Cirillo 2/L una cena (contributo minimo 20 euro). Il ricavato andrà a finanziare il progetto di crowdfunding Pensati con Il Cuore sostenuto dalla Fondazione Il Cuore si scioglie con la sezione soci Firenze nord est per consolidare e promuovere l’attività.

Potranno acquistare gli strumenti informatici (computer, stampante, scanner) per gestire l’archivio degli oggetti e le prenotazioni e acquistare nuove strutture per il deposito degli oggetti, oltre all’opportunità di organizzare eventi per far conoscere questa realtà.

Scopri su più sul progetto

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti