Chicche di patate, farina di castagne, cavolo nero con ricotta

Preparazione 20 minuti

Cottura 50 minuti (patate comprese)

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di patate a polpa molto soda
  • 30 g di amido di mais d’Osa Coop
  • 120 g di farina di castagne
  • 80 g di farina di riso
  • sale marino integrale

Per il condimento:

  • 100 g di passata di pomodoro biologica Vivi verde
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 30 g di gherigli di noce
  • 120 g di ricotta di pecora
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale marino iodato protetto fine Bene.Sì

Vino consigliato Dolcetto di Dogliani

Lavate le foglie di cavolo, privatele della costa centrale e lessatele in acqua bollente salata finché saranno ben cotte. Fate una purea con il passaverdura.

Lessate le patate e quando sono ancora calde schiacciatele con lo schiacciapatate. Setacciate sulla spianatoia la farina di castagne e l’amido e versatevi sopra le patate intiepidite. Fate un incavo al centro, mettetevi la purea di cavolo e cominciate a lavorare il tutto; impastate fino a ottenere un composto sodo. Ricavate dall’impasto delle palline di circa 1 cm di diametro e fatele riposare sulla spianatoia infarinata con la farina di riso.

Fate imbiondire l’aglio nell’olio, aggiungete la passata di pomodoro, salate e cuocete a fuoco basso per 10 minuti. Frullate le noci, il pecorino grattugiato e la ricotta e amalgamate il tutto con il sugo in modo da ottenere una salsa rosa.

Portate a bollore l’acqua, salatela e versatevi le chicche. Scolatele dopo 30 secondi che saranno venute a galla. Conditele con il sugo e, a piacere, con formaggio grattugiato e qualche noce tritata.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti