Gazpacho con crostini all’aglio

Un piatto freddo tipico della tradizione culinaria spagnola con un tocco di italianità per esaltarne ancora di più gusto e sapore

Un piatto estivo freddo che ci porta subito nel sud della Spagna, in Andalusia, semplice, gustoso e rinfrescante, ideale in queste calde giornate estive. Qui è proposto con un tocco di italianità, con l’utilizzo del cipollotto di Tropea, varietà precoce della cipolla che si raccoglie quando il bulbo non è ancora completamente formato, dalla polpa tenera e il gusto delicato.

Al posto delle tortillas di patate, la famosa frittata spagnola, dei saporiti crostini tostatai all’aglio.

Da abbinare: vino Alto Adige Valle Isarco Sylvaner Doc.

Ingredienti (x 4 persone)

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti

Per i crostini

  • 1 baguette piccola
  • 50 g di burro
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1/2 limone
  • prezzemolo
  • sale e pepe

La preparazione

  1. Mondate e tagliate a pezzetti i pomodorini ciliegia, il cetriolo, il peperone, l’aglio, il cipollotto privato delle foglie; frullateli con il basilico, l’aceto, il sale e il pepe, poi riponete il gazpacho in frigorifero.
  2. Lavorate a crema il burro con l’aglio privato dell’anima e schiacciato, il sale, il pepe e il succo di limone.
  3. Tagliate a fette la baguette. Spalmate su un lato di ogni crostino la crema di burro e cospargete con del prezzemolo tritato. Fate dorare in padella su entrambi i lati.
  4. Guarnite il gazpacho con i pomodorini e le foglie di cipollotto a rondelle. Ultimate con un filo d’olio, basilico e pepe. Servite con i crostini all’aglio.

Questa ricetta la trovi anche a pagina 61 della rivista Fior Fiore in cucina di luglio 2022, acquistabile nei punti vendita Coop.fi al costo di 1,50 euro.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti