Struffoli senza uova e lattosio

Preparazione 30 minuti di riposo + 45 minuti

Cottura 3 minuti

Ingredienti per circa 50 struffoli

  • 200 g di farina bianca “0”
  • 50 g di fecola di patate D’Osa
  • 2 g di lievito per dolci
  • 1 arancia non trattata
  • 1 limone non trattato
  • 20 g di zucchero semolato
  • 50 g di liquore all’anice
  • 20 g d’olio di riso
  • olio di semi d’arachide
  • 200 g di miele
  • zuccherini colorati (codette o diavoletti o confettini)
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • sale

In una ciotola setacciate la farina, la fecola, il lievito e unite le scorze grattugiate degli agrumi e un pizzico di sale. Aggiungete lo zucchero semolato, 75 g di succo d’arancia, il liquore e l’olio. Amalgamate con un cucchiaio di legno e, appena l’impasto comincerà a formarsi, passatelo su un piano di lavoro e impastate per qualche secondo, fino a ottenere una pasta omogenea e priva di grumi. Avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti circa.

Staccate delle piccole porzioni di impasto e modellatele in modo da ottenere tante palline. Scaldate sul fuoco un pentolino con i bordi alti dove prima avrete versato l’olio d’arachidi, portatelo alla temperatura di 175°C e friggete fino a doratura pochi pezzi per volta, fino a esaurimento. Scolateli su carta assorbente.

In una casseruola abbastanza capiente da contenere tutti gli struffoli, versate il miele e unite lo zucchero a velo, facendolo sciogliere a fuoco basso girando spesso; allontanate dal fuoco e unite gli struffoli e gli zuccherini colorati, lasciandone qualcuno da parte. Mescolate bene in modo da ricoprire ciascuna pallina con il miele. Ancora caldi, posizionate gli struffoli su un piatto da portata e decorate con gli zuccherini rimanenti.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti