Il sindaco di San Casciano in Val di Pesa Roberto Ciappi e il consigliere regionale Massimiliano Pescini per la campagna “Sosteniamo la ricerca oggi per tornare vicini domani”

Lo hanno fatto oggi con una donazione alla cassa del Coop.fi di San Casciano in Val di Pesa

Tutta la Toscana si sta mobilitando per sostenere la raccolta fondi popolare “Sosteniamo la ricerca oggi per tornare vicini domani”, promossa da Unicoop Firenze insieme a Unicoop Tirreno, Coop Centro Italia, Coop Unione Amiatina, Coop Alleanza 3.0 e Coop Reno per finanziare il lavoro dei giovani ricercatori di talento del Mad Lab di Toscana Life Sciences, che stanno studiando la terapia monoclonale per il contrasto al Covid19.

La campagna, partita il 1° dicembre, già arrivata ad oltre 800mila euro, più della metà dell’obiettivo di 1,5 milioni di euro da destinare alla ricerca, ha visto il sostegno di migliaia di soci e clienti, ma anche di molti rappresentanti del mondo della cultura, dello sport, delle istituzioni e delle amministrazioni locali. Tra questi ultimi anche il sindaco di San Casciano in Val di Pesa Roberto Ciappi e il consigliere regionale Massimiliano Pescini.

Lo hanno fatto oggi con una donazione per la campagna “Sosteniamo la ricerca oggi per tornare vicini domani” alle casse del Coop.fi di San Casciano in Val di Pesa. A loro, e a tuti i soci e clienti che hanno contribuito, il ringraziamento di tutta la sezione soci Coop.

Nella foto da sinistra il consigliere regionale Massimiliano Pescini, il sindaco di San Casciano in Val di Pesa Roberto Ciappi, il presidente della sezione soci Coop Franco Agnoletti, Paolo Morandi direttore del Coop.fi

Si può contribuire a favore della ricerca scientifica fino al 6 gennaio:

  • donando punti della Carta socio o denaro alle casse,
  • sulla piattaforma on line di Eppela (www.eppela.com/curiamolaricercainsiemeacoop)
  • con bonifico bancario sul conto corrente dedicato IT57I0306909606100000175655.  

Le cooperative che aderiscono alla campagna raddoppieranno quanto raccolto e i risultati via via raggiunti saranno monitorati e comunicati.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti