La Crusca nei Coop.fi. Proverbi e parole

I prossimi incontri alla scoperta dell'italiano dimenticato con l'Accademia della Crusca al Centro*Empoli, Centro*Lucca e Centro*Ponte a Greve

Alla scoperta dei proverbi, pillole di saggezza che arrivano dal passato. I prossimi incontri dell’iniziativa di Unicoop Firenze e Accademia della Crusca per una conoscenza più approfondita della lingua italiana, saranno dedicati proprio a detti e proverbi.

I proverbi: una sapienza attuale che viene dal passato

Gli esperti dell’Accademia terranno nei Coop.fi lezioni informali e dinamiche: con il coinvolgimento del pubblico ripercorreranno le vicende dei proverbi, raccontandone le alterne fortune. In particolare si darà spazio al contributo lessicale dei proverbi e alla loro vitalità, dovuta anche alla loro funzione conservativa nei confronti di parole e strutture sintattiche altrimenti dimenticate.

Parole proverbiali giunte fino a noi

Si ricorderà come nell’Ottocento, ai proverbi, sia stata riservata un’attenzione particolare, a partire dalla raccolta dei Proverbi di Giuseppe Giusti alla più famosa Raccolta di proverbi toscani, pubblicata da Gino Capponi nel 1871, ma ancora oggi di grande attualità.

Spazio anche alle parole del passato, perse nell’uso corrente, ma presenti in forma cristallizzata nelle formule proverbiali.

La banca dati dei proverbi italiani

Tra gli argomenti degli incontri anche un accenno alle prime raccolte cinquecentesche di Lionardo Salviati e di Francesco Serdonati, fino a quelle ottocentesche, in particolare di Giuseppe Giusti, con un riferimento anche ad altri testi ultimamente acquisiti (Castagna, Strafforello, Benelli, Alfani, D’Ambra, Rampoldi).

Tre incontri con tre esperti, che saranno replicati in tre Coop.fi

Info e prenotazioni
3314686363 (lunedì – venerdì ore 10 – 16) cooperativa@metaonlus.com

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti