Frittatine con scarti di finocchi

Un semplice e gustoso piatto di recupero

Ingredienti (per 4-6 persone)

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 22 minuti

Vino consigliato: Gewürztraminer Südtirol-Alto Adige

La preparazione

Accendete il forno a 180°C. Eliminate le foglie esterne del finocchio con un pelapatate in modo da togliere i filamenti, poi tagliatele a striscioline. Riducete a fette sottili il resto degli scarti e tenete da parte la “barbetta” verde.

Saltate le verdure in padella a fiamma vivace con l’olio e un pizzico di sale per 3-4 minuti. In una terrina sgusciate le uova, unite il Grana Padano grattugiato e la panna. Insaporite con sale e pepe e amalgamate gli ingredienti con una forchetta. Rivestite una teglia con carta da forno, imburratela e versatevi il composto.

Infornate per 10 minuti; quando inizia a rapprendersi, estraetela dal forno, distribuite sulla superficie i finocchi cotti e la fontina a cubetti.

Infornate nuovamente per 10-12 minuti finché la frittata risulterà soda e dorata. Sfornate e cospargete con la barbetta del finocchio tenuta a parte.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti