Patè di sardine con grissini

Preparazione 45 minuti + 2 ore di riposo

Cottura 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di filetti di sardine fresche
  • 150 ml di panna fresca
  • sale e pepe
  • 1/2 pompelmo rosa
  • 2 scalogni
  • 1 cucchiaio di Brandy
  • olio extravergine d’oliva

per i grissini (in alternativa utilizzate i grissoghiotti Fior fiore):

Vino consigliato: Catarratto Doc Sicilia Fior fiore

Ponete i filetti di sardine su una placca rivestita con carta da forno, conditeli con olio, sale e pepe e infornate a 200°C per circa 6-8 minuti. Fateli raffreddare.

Tagliate in quarti gli scalogni e raccoglieteli nella ciotola del mixer. Aggiungete i filetti di pesce e frullate. Unite il Brandy, il succo filtrato e la scorza grattugiata del pompelmo. Mescolate e incorporate la panna montata in più riprese. Trasferite il tutto in una ciotola e ponete in frigorifero per almeno 2 ore.

Per i grissini, miscelate la farina con il lievito e lo zucchero. Formate una fontana e versatevi al centro l’acqua tiepida. Impastate e unite l’olio, seguito dal rosmarino tritato e dal sale, fino a ottenere un composto liscio ed elastico. Formate sulla spianatoia infarinata un rettangolo e spennellatelo con dell’olio. Coprite e fate lievitare per 2 ore.

Tagliate l’impasto a strisce di 1 cm, allungatele con le mani e disponetele distanziate su una teglia rivestita con carta da forno. Spennellate con altro olio e cuocete in forno ventilato a 200°C per circa 15-20 minuti o fino a doratura.

Serviteli con il pâté.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti