Il carrello sostenibile

Viaggio "virtuale" in un supermercato coop.fi per scoprire le scelte fatte dalla cooperativa per una migliore sostenibilità ambientale

Quanta energia serve ogni giorno per illuminare un supermercato? E per refrigerare un banco frigo? E cosa si può fare per ridurre l’uso della plastica?  Con un viaggio “virtuale” in un Coop.fi, scopriamo quali scelte sono state fatte in molti punti vendita Unicoop Firenze, per una migliore sostenibilità ambientale.

Energia dal cielo

Dal 2003 al 2017 sono stati installati impianti fotovoltaici in 40 punti vendita (superficie totale 70.000 mq). Nel 2017 prodotti 11 milioni di kWh di energia pari a 6000 tonnellate di CO2 non emessa (8,7% del fabbisogno energetico di Unicoop Firenze). Nel 2018, 4 nuovi impianti fotovoltaici.

Luce

Dal 2013 al 2017 sono state introdotte luci a led in tutta la rete e in ogni area del supermercato, compresi i banchi dei reparti freschi.

Frigo

Sportelli di chiusura dei frigoriferi dei surgelati e innovazioni tecniche nella regolazione dei frigoriferi.

Aria

Gestione elettronica degli impianti di climatizzazione.

Differenziamoci

Separare per riciclare: dal 2011 al 2017 la raccolta differenziata è aumentata del 7% e raggiunge oggi l’80% dei rifiuti prodotti nei supermercati Coop.fi (39.000 tonnellate di rifiuti di cui 31.000 smistate come rifiuti differenziati).

Casse azzurre in pescheria

Progetto di graduale sostituzione delle cassette in polistirolo per il trasporto del pesce: nel 2017 eliminate 155.000 cassette e risparmiate 35 tonnellate di polistirolo. L’obiettivo per il 2019 è arrivare ad una riduzione totale di circa 65 tonnellate di polistirolo.

“Impatto zero” per il prodotto a marchio

Da luglio 2018 Coop ha aderito alla campagna su base volontaria lanciata dalla Commissione europea con l’obiettivo di raggiungere nel 2025 un risparmio totale di plastica vergine di 6400 tonnellate annue. Entro il 2022 tutti i prodotti a marchio saranno realizzati con materiali di imballaggio riciclabili o compostabili o riutilizzabili, mentre quelli della linea Vivi verde taglieranno il traguardo a fine 2019.

Il nostro impegno per un mare più pulito: il progetto Arcipelago Pulito

 

A tutta ricarica, per una mobilità sostenibile

Dall’inizio del 2019 in alcuni centri commerciali Unicoop Firenze sono presenti postazioni di nuova tecnologia che permettono la ricarica veloce delle auto elettriche. Entro giugno 2019 è prevista l’installazione di queste postazioni in oltre 30 strutture commerciali. Ad oggi sono attivi gli impianti nei Coop.fi di di Firenze Carlo del Prete, Siena Grondaie, Castelfiorentino, Certaldo, Figline Valdarno, Centro dei Borghi, San Casciano in Val di Pesa, Firenze Le Piagge, Firenze Ponte a Ema.

Ad Agliana e Parco*Prato sono in costruzione pensiline dei parcheggi con pannelli fotovoltaici per alimentare l’illuminazione esterna e la climatizzazione delle gallerie commerciali.

Risparmio totale 2014-2016

24 milioni di kWh pari al fabbisogno energetico annuo di circa 8900 famiglie (25.000 abitanti), 13.000 tonnellate di CO2 non immesse in atmosfera.

Consigli di ecologia quotidiana

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti