Una lettura al giorno

Rassegna di alcune delle iniziative promosse delle Biblioteche toscane, ma anche da radio e teatri, per promuovere la lettura

Leggere ci consente di avere sempre una finestra aperta sul mondo, migliora la nostra memoria, riduce lo stress, ci permette di imparare nuove parole, di viaggiare e conoscere storie, confrontarci con punti di vista diversi dal nostro. Insomma, leggere “colora la vita” così come recita la campagna di comunicazione lanciata dalla Regione Toscana con l’obiettivo di promuovere la lettura come buona “abitudine sociale diffusa”.

Se come affermava Rodari “il verbo leggere non conosce imperativo“, l’accesso alla lettura dovrebbe essere un diritto di tutti perché strumento indispensabile per l’esercizio pieno e consapevole della cittadinanza, rappresenta uno strumento di crescita personale e di conoscenza, un elemento di coesione e inclusione sociale. Con questo spirito la Regione Toscana ha firmato lo scorso giugno un patto regionale, un protocollo d’intesa e di alleanza con vari soggetti pubblici e privati della filiera del libro e della lettura, tra cui anche Unicoop Firenze con il progetto Bibliocoop.

E con lo stesso spirito, anche in questo momento di chiusura delle Biblioteche e delle scuole, proseguono in rete o nascono varie iniziative promosse dalle stesse biblioteche comunali, ma anche da radio e teatri, avvalendosi delle moderne tecnologie digitali, per continuare a promuovere l’accesso alla lettura o dare consigli su libri. Eccone alcune.

Biblioteche comunali in rete

  • Leggere: Forte!: è il progetto della Regione Toscana che offere audio e video di letture disponibili per consentire a tutti i bambini di ascoltare racconti e storie per beneficiare di tante letture ad alta voce.
  • DigiToscana-MediaLibraryOnline: la Biblioteca digitale toscana ad accesso libero aperta agli iscritti delle biblioteche pubbliche toscane con accesso gratuito a quotidiani, riviste, e-book, musica, banche dati, film, immagini, audiolibri, corsi a distanza e tanto altro.
  • Solidarietà digitale: iniziativa del Ministero per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione dove imprese e associazioni mettono a disposizione servizi gratuiti. Tra questi anche la possibilità di accedere gratuitamente a e-book, corsi video, riviste digitali, servizi di consulenza, libri interattivi animati, Mp3, corsi di inglese on line e di aggiornamento su vari temi.
  • #Letturedalontano: con la Biblioteca comunale di Colle di Val d’Elsa, in provincia di Siena. Volontari leggono a bambini e ragazzi libri scelti dal catalogo della biblioteca per regalare un momento di spensieratezza e divertimento in questa situazione di emergenza.
  • Quante storie! è l’iniziativa di promozione della lettura del Comune di Figline e Incisa Valdarno per tenere compagnia a piccoli e grandi lettori. Il progetto è ideato e curato dal Servizio Cultura e Marketing territoriale in collaborazione con il personale delle Biblioteche Ficino e Rovai, del Teatro Garibaldi e degli asili nido. Su YouTube, e su Spotify storie, video o audio e per telefono (chiamare 0559125290, dal lunedì al venerdì, 10-12 e 18-20, per ascoltare una “Favola al telefono” di Gianni Rodari), oppure richiedendo l’attivazione di Media Library Online, si può accedere gratuitamente a quotidiani, riviste, e-book, musica, film e audiolibri. Per i più grandi su su Podomatic , i racconti di Stefano Benni de “Il bar sotto il mare”.
  • Stiamo a casa, sentiamoci per telefono! è l’iniziativa del Comune di San Giovanni Valdarno con le associazioni del territorio per chi avesse voglia di ascoltare una storia o costruirne una insieme ad altro, o fare due chiacchiere. Chiamando il 347.4544564 dalle 9.30 alle 12.30, si possono prenotare: “Raccontami una storia”, favole per bambini e romanzi per aduti lette al telefono; “Facciamo due chiacchiere”, per parlare insieme e sentirsi meno soli; “Costruiamo insieme una storia”, per inventare racconti con i volontari delle associazioni teatrali ABC Arte e Associazione culturale Masaccio in videochiamata o su Skype (massimo 4 bambini alla volta).
  • Niente paura è più forte la lettura! Consigli d’autore per fare compagnia con la Biblioteca Fucini di Empoli. I bibliotecari hanno chiesto a tutti gli autori che in questi anni hanno partecipato alle iniziative della biblioteca di inviare un breve video con una storia, o consigli di lettura, per grandi e piccoli.
  • L’Ora del Racconto Online – Biblioteca comunale di Empoli. Ogni settimana, il martedì 17, la bibliotecaria legge tanti libri e tiene compagnia ai bambini che la vorranno stare ad ascoltare. Per bambini dai 3 ai 7 anni.
  • Di nuvola in nuvola. Con le biblioteche comunali fiorentine. Il mondo del fumetto in digitale, rubrica settimanale, ogni venerdì.
  • Tredici Villa Bandini Poesia. Con la Biblioteca Villa Bandini, incontri periodici di poesia.
  • Favole al telefono. Un’idea della Biblioteca comunale di Impruneta: tutte la famiglie che ne faranno richiesta scrivendo a biblioteca@comune.impruneta.fi.it potranno ricevere una favola al telefono per i propri bambini, direttamente a casa senza muoversi.
  • #LaSanGiorgioAPorteChiuse. Rassegna di video presentazioni di libri realizzate da autori, traduttori ed editori appositamente per la Biblioteca San Giorgio di Pistoia. Un nuovo video tutti i lunedì, mercoledì, venerdì e domenica alle ore 21 (i video restano poi disponibili online).
  • #bibliotecaridacasa. Con la Biblioteca Mario Luzi e PromoCultura Società Cooperativa Empoli. Video storie per grandi e piccoli, poesie e racconti, musica. Tutti i giorni alle ore 10 e alle ore 16.30 escluso la domenica.
  • #EccoUnaStoria. Appuntamenti quotidiani dedicati a bambini e bambine con la Biblioteca comunale di Santa Croce.
  • #iorestoacasaleggendo. Racconti con la Biblioteca Comunale di Santa Maria a Monte (chiusa ma aperta).
  • Videoletture e consigli di lettura con le biblioteche della Rete Bibliolandia della provincia di Pisa.
  • Apre le sue porte sul web anche l’Università di Firenze .

Libri alla radio e a teatro

Molte le proposte anche dalle radio locali. Controradio propone “A casa con i libri”, con i consigli di Gabriele Ametrano de La Città dei lettori. Su Novaradio, il Decaneurone, le letture del Decamerone di Boccaccio a cura di Riccardo Rombi. Proseguono inoltre le letture su Firenze TV, l’iniziativa del Teatro della Pergola in collaborazione con Controradio. Letture e storie per bambini da 2 a 120 anni con Giallo Mare Minimal teatro.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti