Valle del Marro. Il coraggio della legalità

La cooperativa, che da anni coltiva nella Piana di Gioia Tauro i terreni confiscati alla ‘ndrangheta, ha subito negli scorsi giorni due nuovi sabotaggi: all’impianto di irrigazione di clementine in località Sovereto e nell’oliveto a Quarantana. Nel video la storia del loro impegno sostenuto da Unicoop Firenze e dalla Fondazione Il Cuore si scioglie.

Potrebbe interessarti

Dolci e simpatici

Artigianalità, pazienza e un pizzico di fantasia. Ecco gli ingredienti per preparare questi biscotti ispirati ai personaggi più amati dai bambini,...

Il Seabin nel Lago di Bilancino

Fa tappa al Lago di Bilancino, a Barberino di Mugello, “Un mare di idee per le nostre acque” la campagna di Coop...

Schiacciata ma con l’uva

Dolce tipico toscano, di origine fiorentina e pratese ma ormai diffuso in tutta la Toscana. Nelle fornerie dei supermercati Coop.fi si può...

Pecorino a fette Dop e Green

Gusto, tradizione e attenzione all'ambiente. In Toscana il pecorino ha una lunga storia che risale addirittura agli Etruschi. Oggi sono tante le...

La storia del piatto Brandani

Cosa si nasconde dietro un piatto Brandani? Amore, cura, tradizione, qualità. Fino al 25 agosto 2021 nei Coop.fi: la Collezione ceramiche Brandani...

Acqua: come scegliere quella giusta

Liscia o gassata? Quando e quanto berne durante il giorno? I consigli della nutrizionista Emma Balsimelli.