Michele Serra: leggere, scrivere, un libro è…

Si legge per cercare di imparare sempre qualcosa e perché con i libri puoi vivere vite non tue. Un libro è sicurezza, come avere fieno in cascina, vuol dire aver costruito una riserva per il futuro, una ricchezza, come una cantina con tante bottiglie di vino che ami. I libri sono anche un modo per fare provviste. Parola di Michele Serra, giornalista e scrittore

Potrebbe interessarti

Web: rischio e opportunità?

Con @WikiPedro e la Polizia Postale e delle Comunicazioni Toscana, un incontro al Centro*Sesto sul tema del web: rischi, opportunità, informazioni utili...

Donne in prima pagina

Intervista ad Agnese Pini, direttricede La Nazione su donne, web e violenza in rete

“Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek

L’incontro con i protagonisti dello spettacolo Mine vaganti di Ferzan Ozpetek, una produzione del Nuovo Teatro, diretta da Marco Balsamo e...

Jonathan Canini e nonna Stefania

Jonathan Canini alle telecamere di Informatoretv racconta la mitica nonna Stefania protagonista di uno dei suoi video più famosi. E il suo...

Camminare fa bene

Riparte l’attività legata al ben-essere delle sezioni soci di Unicoop Firenze, con Uisp, Cai e Cooperativa Archeologia. Da marzo i primi...

Jonathan Canini e il vernacolo su youtube

Conosciutissimo sul web per i video esilaranti con cui prende di mira alcuni stereotipi toscani, il comico youtuber Jonathan Canini alle telecamere...