Valdarno Inferiore: consegnati 1580 euro di buoni spesa Unicoop Firenze alla Caritas di San Miniato

Verranno utilizzati per le persone in difficoltà e diventeranno a breve pacchi alimentari per i più poveri

All’Emporio della Solidarietà di Santa Croce sull’Arno sono stati consegnati ieri 1.580 euro di buoni spesa dalla sezione soci Coop Valdarno Inferiore alla Caritas di San Miniato. Serviranno per sostenere le sempre più frequenti richieste di aiuto di chi non ha le risorse per fare la spesa e diventeranno a breve pacchi alimentari per i più poveri. 

Alla consegna erano presenti il direttore della Caritas don Armando Zappolini e Nadia Magni della Caritas, insieme alla presidente della sezione soci Coop Angela Bagagli.

Il contributo rientra nella campagna di Unicoop Firenze “Nessuno Indietro”, che si pone l’obiettivo di ridurre le disuguaglianze che stanno aumentando con la crisi economica e sanitaria. “Un aiuto concreto per chi soffre di più le conseguenze della pandemia, ma anche un segnale di vicinanza a chi si trova in una situazione di disagio, povertà e spesso solitudine. Questo sono i buoni spesa di Unicoop Firenze che rappresentano un tassello importante della collaborazione, ormai storica, con Caritas”, ha detto la presidente della sezione soci Coop Valdarno Inferiore Angela Bagagli.

“La consegna dei buoni spesa Unicoop Firenze per le persone bisognose è un altro passo di un cammino che da anni unisce la sezione soci Coop e la Caritas nel sostegno alle persone più fragili. La crisi di questi mesi richiede infatti risposte sempre più strutturali e generose ed una rete efficace. Caritas e Unicoop Firenze ne sono una bella espressione”, ha commentato il direttore Caritas Zappolini.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti