La Cooperativa sociale Il Piccolo Principe con i giovani della Comunità San Martino di Castelfiorentino sostengono la ricerca scientifica

Lo hanno fatto oggi con una donazione Coop.fi di via Leonardo da Vinci per la campagna “Sosteniamo la ricerca oggi per tornare vicini domani”

Anche la Cooperativa sociale Il Piccolo Principe con i giovani della Comunità San Martino di Castelfiorentino hanno contribuito alla campagna “Sosteniamo la ricerca oggi per tornare vicini domani” promossa da Unicoop Firenze insieme a Coop Alleanza 3.0, Unicoop Tirreno, Coop Centro Italia, Coop Unione Amiatina e Coop Reno, per sostenere la ricerca scientifica e i ricercatori del MAD Lab di Toscana Life Sciences di Siena, coordinato dal professor Rino Rappuoli, nel loro studio sugli anticorpi monoclonali per la cura del Covid 19. 

Lo hanno fatto oggi con una donazione alle casse del Coop.fi di Castelfiorentino, via Leonardo da Vinci.

“Ringrazio la Cooperativa Il Piccolo Principe e tutta la Comunità dei ragazzi di San Martino per il loro contributo che testimonia ancora una volta la solidarietà e l’amicizia sincera tra la nostra sezione soci e questa realtà, che accoglie e si prende cura di minori con difficoltà familiari del territorio dell’Empolese Valdelsa. Grazie anche a tutti i soci e clienti che in questi giorni hanno partecipato alla raccolta fondi a quelli che lo faranno. In questo momento è fondamentale essere uniti e la campagna ‘Sosteniamo la ricerca oggi per tornare vicini domani’ fa sì che ognuno possa dare il proprio contributo per combattere la pandemia”, commenta Carlo Vezzosi, presidente della sezione soci Coop di Castelfiorentino.

La sezione soci è vicina da anni ai ragazzi della Comunità e alle loro necessità. Tra le ultime iniziative che hanno visto coinvolta la Cooperativa e la Fondazione Il Cuore si scioglie il progetto Nessuno indietro che ha permesso il finanziamento di ben 121 progetti in Toscana a sostegno dei toscani più fragili. Oltre 1,35 milioni di euro, di cui 1.029.000 euro per le associazioni di volontariato che aiutano quanti affrontano povertà, disabilità, disagio giovanile e violenza di genere: tra queste, a Castelfiorentino, anche Il Piccolo Principe. Il contributo ricevuto servirà proprio per ridare “fiato” e continuità alle attività della “Comunità a dimensione familiare San Martino” che durante il lungo periodo di pandemia ha dovuto accogliere i bambini e ragazzi per tutto il giorno, non essendo presenti i servizi per i minori del territorio come le scuole, attività sportive, sociali e ricreative, aumentando così e rendendo sempre più difficili le spese di gestione della casa famiglia.

Come contribuire alla campagna “Sosteniamo la ricerca oggi per tornare vicini domani”

La campagna di raccolta fondi ha già visto un grandissimo numero di adesioni e si sta avviando verso un milione di euro raccolti. C’è tempo fino al 6 gennaio per contribuire e raggiungere il traguardo di 1,5 milioni di euro da donare per partecipare e aiutare i giovani ricercatori di talento che a Siena stanno studiando una terapia capace di sconfiggere il virus e le sue mutazioni.

Si può contribuire:

Le cooperative che aderiscono alla campagna raddoppieranno quanto raccolto. 

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti