L’ultimo viaggio. Dalle leggi razziste alla Shoah

Venerdì 26 febbraio, alle 18, sulla piattaforma Google Meet, presentazione del libro di Camillo Brezzi. Per partecipare è necessaria la registrazione

Proseguono gli incontri di “Pomeriggi in Bibliocoop” dedicati all’editoria toscana e ad altre proposte. Venerdì 26 febbraio, alle 18, online sulla piattaforma Google Meet , presentazione del libro dello scrittore Camillo BrezziL’ULTIMO VIAGGIO. DALLE LEGGI RAZZISTE ALLA SHOAH. LA STORIOGRAFIA, LE MEMORIE” (edizione Il Mulino). Con l’autore anche Tiziana Nocentini Direttore Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Arezzo, che presenterà il volume. Introduzione a cura del giornalista Marco Botti.

Il volume di Brezzi ripercorre le storie di alcuni deportati nei campi di sterminio nazisti, concentrandosi sulle fasi iniziali della «soluzione finale»: l’arresto, poi il viaggio e l’arrivo sulla Judenrampe, la banchina di Auschwitz-Birkenau dove avveniva la prima selezione. È questa la prima tappa di una discesa all’inferno in cui i prigionieri cominciano a perdere lo status di esseri umani. Un inferno che Camillo Brezzi ricostruisce minuziosamente anche con le memorie di Primo Levi, Pietro Terracina e Sami Modiano. Un orrore da tramandare attraverso la memoria dei salvati per non dimenticare.

Come partecipare

Necessaria registrazione su: http://bit.ly/l_ultimo_viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti